Coccole per scaldare quest’inverno con la torta di mele della nonna al profumo inebriante di mandarino

Questo dolce è come una carezza o un abbraccio, lo si prepara e il solo profumo che sprigiona e si diffonde ci fa sentire felici come i bimbi. Vere e proprie coccole per scaldare quest’inverno con la torta di mele della nonna al profumo inebriante di mandarino.

Vediamo cosa occorre in cucina

Ingredienti:

a) 500 gr di farina tipo 0;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

b) 3 mele di grandezza media;

c) 200 gr di zucchero di canna integrale;

d) 150 ml di succo di mandarini;

e) 130 ml di latte;

f) 130 ml di olio di semi;

g) 5 uova;

h) 1/2 cucchiaino di cannella;

i) 1 bacca di vaniglia;

l) 1 bustina di lievito per dolci;

m) un pizzico di sale;

n) zucchero a velo e ancora un pizzico di cannella q.b.

Prepariamo il dolce che scalda l’inverno

Sbucciamo e tagliamo a tocchetti le mele. Riduciamone metà in purea con l’aiuto di un frullatore ad immersione. Aggiungiamo alla purea il succo del mandarino.

Lavoriamo i tuorli di uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Montiamo a neve gli albumi.

In una ciotola versiamo e mescoliamo la farina setacciata con la cannella, i semi di vaniglia, il sale. Aggiungiamo i tocchetti di mele, poi la purea e il succo di mandarino. Ancora, versiamo l’olio, il latte e il composto di tuorli e zucchero, il lievito per dolci. Infine inglobiamo, piano piano e con movimento dall’alto verso il basso, gli albumi delle uova.

Ora imburriamo e infariniamo una tortiera con la cerniera e inforniamo a 180° in modalità statica, per circa 60 minuti. Prima di sfornare, osserviamo la superficie che dovrà essere ben dorata e facciamo la prova dello stecchino per controllare la cottura interna.

Facciamo raffreddare per poi cospargere con zucchero a velo e cannella

Già al primo assaggio, sarà come ricevere tante coccole per scaldare quest’inverno con la torta di mele della nonna al profumo inebriante di mandarino.

Infine, in quest’articolo illustriamo la ricetta della buonissima torta di mele agli amaretti.

Consigliati per te