Trasforma la tua MT4 in uno strumento professionale grazie a MQL Suite, apri un conto reale con INFINOX - Scopri di più

CNH Industrial è una scelta da fare per gli investitori?

CNH Industrial (CNHI.IT) ha chiuso la seduta del 23 novembre a 8,296€ in ribasso dell’1,24% nel giorno in cui si festeggia la realizzazione del primo trattore targato Fiat.

New Holland: cento anni dal primo trattore Fiat (fonte TracMag)

«Produrremo una macchina del tipo più diffuso, di potenza adeguata, adatta soprattutto all’aratura; molto robusta, per affrontare le terre più tenaci, di costruzione semplicissima e di grande durata. Non uguale alle altre, ma neppure eccentrica senza ragione; originale solo dov’è in grado di esserlo, risultando migliore di tutte». Così cento anni fa Giovanni Agnelli, il fondatore della Fiat, presentava il Modello 702, primo trattore di serie dell’azienda, progettato per ovviare alla carenza di manodopera nei campi a seguito della Prima Guerra Mondiale. Era il 1918 e il Modello 702, equipaggiato con una serie di soluzioni innovative, sbaragliò da subito la concorrenza. In un solo anno Fiat conquistò i consorzi agrari di tutta Italia e iniziò la produzione per 1.000 esemplari.

CNH Industrial: buoni i dati dalla UE e dalla controllata statunitense Deere (fonte MilanoFinanza)

Dopo il rallentamento di settembre sono aumentate le immatricolazioni di veicoli commerciali a ottobre in Europa, +6,9% su base annua a 229mila unità. Tutti i principali mercati hanno registrato vendite mensili più forti, tranne l’Italia (-13,2% anno su anno), con Germania (+16,9%), Francia (+7,3%), Spagna (+1,7%) e Gran Bretagna (+10,9%).

A parte la performance negativa in Italia, gli analisti di Banca Imi ritengono che le cifre di ottobre siano positive per Cnh Industrial confermando il giudizio BUY sul titolo.

Anche Fidentis ha confermato il rating buy con target price a 11,4€.

Infine Mediobanca Securities ha dato il rating outperform e target price a 12,80€.

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa sul titolo CNH Industrial

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista che nella giornata del 22 novembre ha raggiunto il I° obiettivo di prezzo in area 8,0679€. Da notare come questo livello abbia resistito alle pressioni ribassiste. Per cui se nei prossimi giorni la tenuta dovesse continuare il titolo potrebbe ripartire al rialzo almeno fino in area 9,1354€. Solo chiusure settimanali superiori a 9,7958€ avremmo un’inversione rialzista.

Nel caso in cui, invece, il supporto dovesse essere rotto, le quotazioni di CNH precipiterebbero fino al II° obiettivo di prezzo in area 5,2727€.

Per una visione di medio/lungo periodo si rimanda a CNH Industrial, verso ulteriori ribassi, leggi tutto.

CNH Industrial: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale.

CNH Industrial: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale.

CNH Industrial è una scelta da fare per gli investitori? ultima modifica: 2018-11-23T09:42:27+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.