CNH chiude in rosso i primi tre mesi dell’anno

CNH presenta al mercato i conti relativi ai primi tre mesi dell’anno. Il gruppo industriale italo-americano attivo nel settore dei capital goods ha archiviato il periodo con ricavi in flessione del 15% a 5,5 miliardi di dollari. La diminuzione è del 13% a cambi costanti sempre rispetto allo stesso trimestre del 2019.

Si registra una perdita netta di 54 milioni di dollari a fronte di un utile netto pari a 264 milioni di dollari registrato nello stesso periodo dell’anno precedente. Stiamo parlando di un rosso di 0,05 dollari per azione che si confronta con un utile di 0,19 dollari ad azione.

Al netto delle poste straordinarie la perdita è stata di 66 milioni di dollari (0,06 dollari ad azione), dato che si confronta con l’utile netto di 248 milioni di dollari (0,18 dollari ad azione) del primo trimestre del 2019.

CNH chiude in rosso: impatto Coronavirus

CNH Industrial (MIL:CHL) continua a lottare contro il Covid-19 per mantenere attiva la propria attività. Sono 4 le priorità elencate da Suzanne Heywood, Presidente e Chief Executive Officer pro tempore di CNH Industrial. In primis la salute e il benessere dei dipendenti, poi la continuità delle attività dal punto di vista della liquidità, della gestione dei costi e della presenza sul mercato. Da segnalare anche la forza della rete di vendita e della base fornitori oltre che al supporto alla clientela e alle comunità in cui opera.

La società può contare su molta liquidità per affrontare questo difficile periodo. Si parla di 9,9 miliardi di dollari al 31 marzo 2020, il secondo livello più alto nella storia della Società alla fine del primo trimestre

Confermata la strategia Transform2Win

Nessun cambiamento di strategia per CNH. Resta incluso lo spin-off delle attività On-Highway, mentre le tempistiche originali per l’implementazione di tale spin-off saranno estese a causa delle condizioni di mercato.

Ritirate il 30 marzo le prospettive per il 2020 causa Covid-19 anche perché non è ancora possibile prevedere la domanda futura a breve e lungo termine nei mercati chiave.

Approfondimento sul titolo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te