Cinque tecniche persuasive per non farvi dire mai di no

In questa mini guida vi mostriamo cinque tecniche persuasive per non farvi dire mai di no.

Chi non vorrebbe riuscire a convincere qualcuno a fare qualcosa? Ovviamente, sappiamo bene che non si può controllare la risposta del nostro interlocutore ma con qualche piccolo trucchetto potremmo migliorare il nostro approccio. In poche mosse, le nostre richieste risulteranno decisamente più persuasive rispetto ai tentativi precedenti.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Presentare le idee in maniera corretta vi permetterà di avere qualche chance maggiore per raggiungere i risultati sperati nel lavoro, ad esempio. Magari, con la giusta tecnica espositiva dei concetti i vostri rapporti personali miglioreranno. Come?

Scientificamente testate negli ultimi decenni di studi sulla psicologia sociale, ecco per voi cinque tecniche persuasive per non farvi dire mai di no

  • La tecnica del “perché no?”

Tale metodo consiste nel chiedere motivazioni ulteriori alla risposta negativa dell’interlocutore. Quest’ultimo sarà costretto a dover fornire altre spiegazioni che potrebbero far vacillare il rifiuto iniziale.

  • Dai prima tu qualcosa all’altro

Questo è un metodo che si basa sul concetto di reciprocità. Generalmente, si tende a sentirsi più in debito con chi ci ha aiutato o fatto un regalo.

  • Usa il linguaggio giusto

La scelta dei termini è fondamentale. Meglio evitare parole che potrebbero fare sentire l’interlocutore sotto pressione. Ad esempio piuttosto che “Avresti dovuto cucinare tu stasera” sarebbe più opportuno dire “Sono preoccupato di non riuscire a preparare la cena in tempo per questa sera”.

  • Azzardare una proposta elevata per arrivare al giusto compromesso

Quando volete ottenere un determinato risultato dall’interlocutore, provate a fare una richiesta che voi stessi ritenete troppo elevata e poco ragionevole. Quasi sicuramente, a tale richiesta seguirà una risposta negativa. A questo punto, dovrete proporre la reale richiesta che avevate in mente. Tra le due opzioni, la seconda apparirà più modesta e ragionevole.

  • Usa domande apparentemente banali per attirare l’attenzione

La scienza ha più volte sottolineato come chi accetta una prima piccola richiesta tende ad accettare anche quelle successive più impegnative. L’obiettivo è quello di attirare l’attenzione dell’interlocutore con domande effettivamente molto banali a cui è facile dire di si.

Se “Cinque tecniche persuasive per non farvi dire mai di no” vi è stato utile. leggete anche “Perché alcune persone ci irritano “a pelle”? La risposta della scienza vi stupirà“.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.