Ci sono due alimenti super nutrienti di cui pochi conoscono queste proprietà e che permettono al fisico di mantenersi sempre attivo

Non è mai facile indovinare da soli, senza l’aiuto di uno specialista, una dieta equilibrata. Equilibrata, nel senso puro del suo termine, cioè che sia in grado di fornirci tutte le sostanze di cui il nostro organismo ha quotidiano bisogno. In questo senso, ci sono due alimenti super nutrienti di cui pochi conoscono queste proprietà e che permettono al fisico di mantenersi sempre attivo e in salute. Parliamo del tacchino e dell’avena, una copia assolutamente ben assortita, ma anche difficilmente intuibile nell’abbinamento. Vediamone il perché in questo articolo dei nostri Consulenti di salute e benessere a tavola.

L’avena non fa parte integrante della nostra dieta

Quando parliamo di avena, ci riferiamo forse al cereale in assoluto più ricco di nutrienti. Sulle tavole degli italiani non è così comune, come ad esempio nei paesi anglosassoni. Eppure, tutti i suoi contenuti fanno benissimo soprattutto all’intestino e al sangue. Ecco, forse parlando di avena, troviamo riscontro nei nostri Lettori che la utilizzano come purga naturale. E, in effetti, grazie alla sua notevole ricchezza di fibre, promuove il transito intestinale e l’espulsione corretta delle feci. Qualcuno potrebbe anche obiettare che questo cereale ha un contenuto proteico e di grassi maggiore rispetto ai colleghi. Cosa che appartiene al vero, ma c’è anche da dire che i suoi sono esclusivamente “grassi buoni”. I quali, uniti a magnesio e potassio, zinco e selenio, rame e manganese, donano al nostro organismo una vera e propria miniera di salute.

Il tacchino re della carne magra

Ci sono due alimenti super nutrienti di cui pochi conoscono queste proprietà e che permettono al fisico di mantenersi sempre attivo, tacchino compreso. Questa carne negli ultimi anni ha visto salire enormemente le proprie quotazioni. Grazie al suo inserimento in quasi tutte le diete, sia dimagranti, che contenitive, e potenzianti. In sostanza, anche sull’onda del web e delle star del cinema, il tacchino è stato riconosciuto come la carne col maggior numero di proteine nobili e altrettante vitamine e minerali. Una carne che presenta un contenuto di grassi assolutamente limitato, con un apporto praticamente nullo di glucidi. Senza contare che, come l’avena sopra trattata, il tacchino fornisce un ottimo contributo al transito intestinale. Soprattutto se cotto ai ferri, con un goccio di olio e limone aggiunti crudi.

Approfondimento

Gli unici veri ed efficaci rimedi naturali per pulire frutta e verdura e rimuovere i pesticidi

Consigliati per te