Ci leccheremo i baffi con questa torta rustica filante con pasta sfoglia e pancetta, pronta in 15 minuti 

Quando abbiamo poco tempo, la pasta sfoglia già pronta è sempre un ottimo asso nella manica. Questo è un ottimo ingrediente da tenere sempre in frigo, perché può rivelarsi utile per tantissime ricette.

Dai dolcetti più sfiziosi, alle torte salate, agli antipasti, la pasta sfoglia è molto comoda e davvero versatile. Infatti, è perfetta anche per preparare queste squisite delizie alla mela con pochissime calorie, pronte in soli 5 minuti.

Oggi la useremo per preparare insieme una squisita torta salata con un ingrediente speciale. Oltre alla pancetta, che regalerà una nota saporita, e alla scamorza, che renderà la nostra torta rustica filante, aggiungeremo un ingrediente speciale: il topinambur.

Si tratta di un tubero ricco di benefici, proteine e minerali, che farebbe molto bene alla salute. Basti pensare che, in passato, il topinambur era usato in cucina anche per sostituire la patata. Vediamo come sfruttarlo per preparare questa deliziosa torta rustica.

Ci leccheremo i baffi con questa torta rustica filante con pasta sfoglia e pancetta, pronta in 15 minuti

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia, anche integrale;
  • 450 g di topinambur;
  • 200 g di scamorza;
  • 100 g di fette di pancetta;
  • 2 uova.

Procedimento

Iniziamo a mondare i topinambur. Per prima cosa, quindi, puliamo i topinambur, eliminando la buccia. Laviamoli sotto l’acqua corrente, quindi tagliamoli a dadini.

Tagliamo anche la scamorza: la maggior parte la taglieremo a dadini, mentre una piccola parte la ridurremo a fettine sottili.

A parte, rompiamo in una ciotola le due uova e sbattiamole con l’aiuto di una forchetta. Versiamo, quindi, in questa ciotola anche i dadini di topinambur e di scamorza, quindi mischiamo il tutto con l’uovo.

Creiamo la nostra torta rustica

Ora srotoliamo la pasta sfoglia e bucherelliamola in superficie. Versiamo il composto realizzato precedentemente con topinambur, scamorza e uovo sbattuto all’interno della pasta sfoglia.

Livelliamo il tutto con una forchetta, in modo che la superficie dell’impasto sia abbastanza omogenea.

A questo punto, posizioniamo sull’impasto le fettine di scamorza. Ora adagiamo la pancetta affumicata a fette, a conclusione della nostra torta salata. Chiudiamo i bordi della torta salata, per creare una vera e propria torta. Il nostro lavoro è praticamente finito.

Inforniamo in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, controllando spesso la cottura. Questa ricetta è perfetta come antipasto, ma anche come piatto unico per un pranzo o una cena informale. Dunque, ci leccheremo i baffi con questa torta rustica filante con pasta sfoglia e pancetta, pronta in 15 minuti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te