Ci hanno sempre detto questo per montare gli albumi ma è in realtà uno sbaglio

In cucina conoscere dei trucchetti che ci permettano sempre di ottenere il risultato sperato è senza dubbio importante. Non soltanto perché tramite essi saremo certi di non sbagliare, almeno in quel determinato passaggio, ma anche perché ci permetteranno di andare sempre più spediti. Esistono due modi per conoscere questi segreti, il primo è tramite l’esperienza e il secondo è seguire i consigli di chi ne ha più di noi. Prime fra tutte, neanche a dirlo, le nostre nonne.

Un’incoerenza giustificata

Come ben sappiamo i famosi rimedi della nonna non si presentano come delle verità assolute, anzi. Proprio perché derivano da un’esperienza personale di un individuo, o di una famiglia, ognuno presenta un parere diverso. Per questo spesso ci troviamo davanti a consigli incoerenti l’un l’altro, ma si tratta a tutti gli effetti di un’incoerenza giustificata, in quanto derivante da un’esperienza personale. A questo proposito vogliamo oggi svelare un falso mito riguardo gli albumi e, nel particolare, di quando li andiamo a montare a neve per la preparazione di dolci e dessert. Infatti ci hanno sempre detto questo per montare gli albumi ma è in realtà uno sbaglio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Non raffreddare

Effettivamente non sono pochi quelli che, prima di ricavare gli albumi per poi andarli a montare, mettono le uova in frigo così da raffreddarle. Nonostante si tratti di un consiglio molto diffuso, probabilmente perché per molti ha in qualche modo funzionato, si tratta in realtà di un errore. Infatti al fine di non rischiare che gli albumi non montino e di evitare problemi durante il processo si dovrebbe fare l’esatto contrario.

Le basse temperature non ci aiuteranno, bensì provocheranno un ritardo considerevole su tutta la tabella di marcia. Ci hanno sempre detto questo per montare gli albumi, ma è in realtà uno sbaglio.
Un albume freddo ci metterà molto più tempo ad incorporare aria e a far si che il tutto si monti a dovere. Per accelerare il processo quindi dovremmo mantenere le uova a temperatura ambiente già da diversi minuti prima di utilizzarle. In inverno addirittura potremmo voler usare metodi alternativi per scaldarle, come ad esempio posizionarle nei pressi di un termosifone. In questo modo non solo monteranno a dovere, ma ci metteranno anche pochissimo tempo. Provare per credere.

Consigliati per te