Ci farà fare un figurone questa ricetta si presta a molte occasioni per preparare un antipasto, un aperitivo o un contorno da servire nelle calde giornate estive

L’anguria è uno dei frutti più amati da grandi e bambini, freschissima e gustosa è ideale per affrontare i caldi pomeriggi estivi. Composta per il 94% da acqua, piccole quantità di proteine ​​e fibre alimentari, carboidrati, minerali, sodio, potassio, ferro, fosforo e calcio, vitamine A e C, vitamina B3, B2 e B1. La amiamo per il suo potere dissetante, rinfrescante e rigenerante. Inoltre è ricca di licopene, la sostanza naturale che le conferisce il tipico colore rosso. Come per i pomodori che ne sono particolarmente ricchi, ed è anche un prezioso antiossidante. Ma chi ha detto che l’anguria va considerata solo come merenda o per toglierci la voglia di dolce a fine pasto? In realtà è un frutto davvero versatile e grazie alle sue proprietà possiamo considerarla un valido ingrediente. Con esso si possono creare piatti rinfrescanti, sfiziosi e light, sia dolci che salati.

Ci farà fare un figurone questa ricetta si presta a molte occasioni per preparare un antipasto, un aperitivo o un contorno da servire nelle calde giornate estive

Una ricetta veloce e semplicissima che ci farà fare un figurone in ogni occasione in cui vorremo proporla. Di cosa si tratta? È la granita di anguria e pomodori rossi. Incredibilmente versatile, la possiamo utilizzare come contorno leggero unito ad una burratina. Oppure come antipasto gourmet se ci adagiamo sopra una buonissima tartare di pesce o come alternativa al classico sorbetto al limone per sciacquare la bocca tra una portata e l’altra. Antipasto? Aperitivo? Contorno? Questa ricetta ha come unico limite la nostra voglia di sperimentare abbinamenti creativi!

Ingredienti e procedimento

Ci farà fare un figurone questa ricetta che si presta a molte occasioni. Ci serviranno 500 g pomodorini rossi e 4 pomodori di medie dimensioni. Poi, 500 g anguria privata dei semi, 1 cucchiaio di zucchero, 1 pizzico di sale. E ancora, la scorza grattugiata di un lime, poche gocce di Tabasco, foglie di basilico, mandorle e pinoli tostati.

Dopo aver sciolto lo zucchero a fiamma dolce in un pentolino con poco succo di lime, la sua scorza, un pizzico di sale e qualche goccia di Tabasco uniamolo al composto ottenuto frullando grossolanamente la polpa del pomodoro e quella dell’anguria.

Versiamo il mix nelle vaschette d’alluminio, o plastica per alimenti, che solitamente utilizziamo per i muffin e trasferiamolo nel freezer. Ogni mezz’ora circa, per tre ore, rimestiamo il composto semi congelato con i rebbi di una forchetta in modo da rompere i cristalli di ghiaccio che si saranno formati, fino a ottenere una granita.

A questo punto tagliamo a metà e svuotiamo i 4 pomodori. Riempiamo la base con la frutta secca tostata e tritata, quindi aggiungiamo la granita a cucchiaiate premurandoci di tirarla fuori dal freezer un quarto d’ora prima di servirla. Completarla sarà la parte più divertente. Ad esempio possiamo posarci sopra una buonissima tartare di gambero o di salmone e decorarla con le foglie di basilico, oppure affiancarla ad una buonissima burrata.

Se possediamo un estrattore, possiamo estrarre il succo. Poi condirlo con un filo d’olio evo, sale e peperoncino, e riporlo in una vaschetta in freezer, ricordandoci sempre di rimestarlo per non farlo diventare un ghiacciolo unico. Serviamolo a tavola come sostituto al sorbetto all’interno di coppe da gelato.

Lettura consigliata

Basta alle tristi insalate e al pinzimonio, ecco cosa mangiare in estate di fresco per rimanere leggeri con gusto e raffinatezza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te