Chi vuole superare alla grande la temutissima prova di maturità deve fare una corretta alimentazione

Sono ore concitate per 500 mila studenti italiani poiché dal 16 giugno si svolgeranno gli Esami di Stato 2021. Logicamente conta la preparazione scolastica per ottenere il voto più alto possibile ma chi vuole superare alla grande la temutissima prova di maturità deve fare una corretta alimentazione. Infatti studiare come un matto in queste ore non è sicuramente la strada giusta poiché si trascurano colazione, pranzo e cena.

Ebbene, proprio perché gli studenti sono sottoposti ad un enorme stress devono avere un occhio di riguardo all’alimentazione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Infatti ingerendo i cibi giusti miglioriamo la memoria e la concentrazione, fondamentali per ottenere un risultato lusinghiero. Dunque in queste ore di studio vediamo come comportarsi dal punto di vista alimentare.

Come sarà l’Esame di Stato 2021

Prima di affrontare il discorso alimentare è bene chiarire un aspetto per i più distratti per quanto riguarda la modalità dell’Esame di Stato. Quest’anno il Ministero ha concesso delle deroghe particolari per lo svolgimento della prova per via dell’emergenza sanitaria.

Infatti l’Esame di Stato non sarà suddiviso tra prove scritte e orali ma verterà solo su un colloquio. Una commissione composta da docenti interni valuterà lo studente. Ogni giorno 5 candidati dovranno sostenere l’esame orale e la commissione potrà interrogarli per massimo un’ora.

Ora puntiamo l’attenzione su cosa mangiare durante la preparazione all’esame per apportare benefici al nostro corpo.

Non trascurare i pasti principali

Per ottenere la benzina necessaria per affrontare la giornata è bene fare una colazione ricca. Bilanciare carboidrati e proteine la soluzione più semplice è prevedere cereali, una bevanda calda e frutta.

In queste ore ogni studente sa bene di dover puntare sulla funzione mnemonica. Fortunatamente non c’è la necessità di ricorrere a farmaci o integratori per trovare la giusta energia e concentrazione.

Per rispondere a questa esigenza in prima linea ci sono pasta, riso e pane possibilmente integrali, fonti inesauribili di carboidrati, speciale carburante per il cervello.

Chi vuole superare alla grande la temutissima prova di maturità deve fare una corretta alimentazione

Durante la giornata non deve mai mancare frutta e verdura, poiché la presenza di vitamine, fibre e minerali permette all’organismo di funzionare al meglio.

Un altro consiglio da seguire è quello di mangiare pesci grassi ricchi di omega 3 e omega 6 oppure sgranocchiare noci, nocciole e pinoli come fonte vegetale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te