È il momento giusto per acquistare azioni?
Se hai 350.000 €, ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

Chi vuole l’Italia sulla scia della Grecia?

Premesso che a livello di economia e di peso internazionale  il paragone tra Grecia e Italia non regge assolutamente visto quanto è più rilevante e significativo il peso dell’Italia in ambito globale, ci soffermiamo sulle due vie che l’Italia si trova davanti in vista dell’autunno.

La prima è quella espansiva ipotizzata da vari esponenti del governo che vede una transitoria “foratura” dei parametri UE alfine di sostenere Flat Tax e le altre iniziative del programma su pensioni e reddito di cittadinanza. Scelta che certamente comporta una fase di esposizione iniziale con probabile attacco sui mercati , sia allo spread che alla borsa, confidando poi che abbattendo la disoccupazione lo stato benefici a medio termine (dai 18 mesi in su) a livello fiscale in modo stabile e duraturo di entrate decisamente più rilevanti delle attuali e quindi in grado di riportarci entro i parametri voluti dall’Unione Europea.

La seconda è quella greca che, nonostante i proclami pre-elettorali di Tsipras, è stata sostanzialmente un piegarsi ai voleri dell’UE adottando tutte le misure restrittive per rientrare nei parametri richiesti.
Abbiamo dunque davanti un esempio di come andrebbe a finire.

Classe media scomparsa, milioni di greci che per mangiare e le prima necessità debbono rivolgersi alla Caritas ad o ad altre associazioni umanitarie e, cosa ancora più grave, disoccupazione ai massimi livelli. Ergo prospettive di vera ripresa stabile vicine allo zero. Terminato il piano di aiuti  del FMI  l’unica certezza è un debito aumentato a fronte di nessuna maggiore entrata se non quelle dei tagli che però ben presto esauriranno i propri effetti riportando la Grecia ina una situazione se possibile ancora più grave di quella da cui si era partiti col piano di “aiuti”. A maggior ragione  visto soprattutto il contesto popolare e sociale poco sopra descritto.

Chi vuole l’Italia sulla scia della Grecia? ultima modifica: 2018-09-04T10:21:00+00:00 da redazione

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.