Chi vuole dimagrire deve fare attenzione a questi 5 insospettabili errori che possono costare cari

Con l’arrivo dell’estate in molti hanno cercato di rimettersi in forma e dimagrire con la speranza di poter mantenere a lungo i risultati raggiunti.

Intraprendere un percorso per dimagrire in modo duraturo potrebbe risultare più semplice del previsto. Infatti, in alcuni casi sarà sufficiente eliminare alcune cattive abitudini che poco tempo e vita frenetica impongono.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In un precedente articolo si era spiegato come sgonfiare corpo e gambe (consultare qui).

Oggi, invece, si cercherà di aiutare il Lettore nel suo percorso di dimagrimento con alcuni consigli dettati anche dal buonsenso.

Chi vuole dimagrire deve fare attenzione a questi 5 insospettabili errori che possono costare cari

La pianificazione è fondamentale in qualsiasi fase della vita, dal lavoro sino alla dieta.

Molti decidono cosa mangiare a cena pochi minuti prima di mettersi a tavola. Ragionare su cosa mangiare la sera, dopo una giornata di lavoro, non è una buona idea.

Il rischio è quello di optare per cibi veloci da cucinare e poco salutari. Il consiglio è quello di programmare, nel fine settimana, i vari pasti dei giorni successivi. In questo modo sarà più semplice evitare sgarri e rispettare i piani.

Inoltre, sarà anche un buon modo per spendere meno al supermercato e non perdersi tra mille tentazioni.

Dessert

Assumere grandi quantità di zuccheri prima di andare a dormire potrebbe provocare disturbi del sonno.

Meglio preferire un dolce di dimensioni ridotte o un quadratino di cioccolato fondente, da sempre alleato della linea.

Alcool e caffè

L’alcool, oltre ad essere nemico di un regime alimentare equilibrato, lo è anche del sonno. La stessa cosa si potrà dire della caffeina, meglio preferire un caffè decaffeinato se proprio non se ne può fare a meno dopo il pasto.

Mangiare davanti a dispositivi elettronici

Quando si mangia, come quando si compie qualsiasi altra attività, sarebbe opportuno essere concentrati su quello che si fa. Sia gli adulti che, soprattutto i bambini, non dovrebbero mai mangiare davanti a televisione o, peggio, tablet e PC.

Mangiare in questo modo, infatti, non permetterà di concentrarsi su ciò che si sta ingerendo.

Mangiare tanto e tardi

Chi vuole perdere peso dovrebbe limitare la quantità di cibo durante i pasti serali. Se si vogliono aggiungere calorie extra, infatti, sarebbe preferibile farlo a colazione o a pranzo.

Sarebbe, poi, consigliabile mangiare almeno tre ore prima di andare a dormire per permettere la digestione.

Mangiare troppo tardi infatti avrà come conseguenza un maggiore accumulo di grassi e, con il tempo, disturbi metabolici.

Inoltre, all’abitudine di mangiare tardi sono direttamente collegati anche i problemi di reflusso gastroesofageo.

Ecco, quindi, perché chi vuole dimagrire deve fare attenzione a questi 5 insospettabili errori che possono costare cari.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te