blank

Chi vede queste pagine e inserzioni su Facebook è in pericolo perché sono delle truffe per svuotare il portafoglio

La tecnologia e i social ormai sono parte della nostra vita quotidiana. Ci servono per lavorare, per restare in contatto con un caro lontano, per fare ricerche e tanto altro. A proposito di lavoro sui social, non tutti si comportano onestamente. Purtroppo le truffe sono all’ordine del giorno. Quotidianamente i malfattori cercano in tutti i modi possibili di truffarci per rubarci soldi e dati personali. I social, per quanto utili possano essere, purtroppo sono i loro campi di battaglia preferiti. Chi vede queste pagine e inserzioni su Facebook è in pericolo perché sono delle truffe per svuotare il portafoglio.

Attenzione alle pagine e alle inserzioni

Facebook, così come altri social, permette di creare pagine per sponsorizzare e vendere qualsiasi tipo di cosa. Alcune di loro sono assolutamente veritiere con tanto di spunta blu che ne certifica l’autenticazione. Purtroppo ce ne sono altre, le quali vengono create da privati, che aspettano di mietere delle vittime.

Capita che si è sulla home di Facebook e spunta all’improvviso l’inserzione di una pagina con qualcosa in vendita che attira quella determinata persona. Sorgerebbe spontaneo esclamare “che coincidenza”. In realtà no. Le inserzioni di pagina acquisiscono i dati tramite le preferenze, i cookies e le ricerche su Internet e cercano il modo di arrivare a noi.

Queste pagine mettono in collegamento la chat di Messenger per chiedere informazioni e specificano che il pagamento avverrà alla consegna. Si potrebbe pensare che sia un fattore positivo ma la realtà è tutt’altra. Arriva il pacco a casa, si consegnano i soldi e troviamo l’amara sorpresa. Il prodotto che avevamo ordinato non è quello oppure è completamente diverso dalla foto. Non si ha neanche il tempo di chiedere spiegazioni all’addetto delle consegne. Ci rendiamo conto di essere stati truffati solo dopo. Inoltre, non possiamo fare più niente perché le pagine spariscono per un po’ per poi ritornare successivamente all’attacco. Ecco perché chi vede queste pagine e inserzioni su Facebook è in pericolo perché sono delle truffe per svuotare il portafoglio.

Cosa fare?

L’unica cosa da fare è non comprare dalle pagine su Facebook a meno che non siano assolutamente certificate. Altro suggerimento è quello di comprare solo se siamo sicuri, attraverso i dovuti accertamenti. Ma prima di pagare, al momento della consegna, controlliamo il pacco.

Consigliati per te