Chi spreca i fondi di caffè si perde una miniera di nutrienti preziosi, ecco come trasformarli in un dolce goloso ed economico

Ogni settimana gli italiani buttano via 529 grammi di prodotti alimentari. Ciò significa che nel 2020 ben 27 kg di cibo a testa sono finiti nella spazzatura. Un vero spreco, che non fa bene né all’ambiente, né al portafoglio. Come rimediare? Una soluzione è cucinare con gli avanzi.

In particolare, si può riciclare ciò che avanza dopo aver preparato il caffè. A goderne sarà anche la salute: nei fondi di caffè, infatti, si trovano concentrazioni di antiossidanti più elevate che nella bevanda stessa. Dunque chi spreca i fondi di caffè si perde una miniera di nutrienti preziosi, ecco come trasformarli in un dolce goloso ed economico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Gli ingredienti dei pancake ai fondi di caffè

Esiste una maniera particolarmente golosa per riciclare i fondi di caffè. Si tratta di preparare una variante profumata dei pancake. Questa ricetta è perfetta per la colazione. Garantisce, infatti, la carica di energia necessaria per affrontare la giornata.

Ecco il necessario:

a) tre uova;

b) 60 grammi di farina 00;

c) 2 cucchiai di fondi di caffè avanzati;

d) 30 grammi di zucchero;

e) un cucchiaino di lievito per dolci;

f) un pizzico di sale.

Per quanto riguarda le uova, si utilizzeranno solo gli albumi. Attenzione a non sprecare i tuorli, possono essere conservati per altre ricette.

Ecco come preparare questi golosi pancake

Chi spreca i fondi di caffè si perde una miniera di nutrienti preziosi, ecco come trasformarli in un dolce goloso ed economico:

a) mescolare zucchero e albumi, poi montare a neve (meglio se con l’aiuto delle fruste elettriche);

b) incorporare poco alla volta i fondi di caffè e la farina, mescolando delicatamente in modo da non smontare il composto;

c) aggiungere il sale e il lievito;

d) con un mestolo, versare la pastella in una padella antiaderente ben calda;

e) far cuocere per circa un minuto per lato;

f) procedere così con il resto della pastella;

g) condire a piacere i pancake.

Ecco pronto un dolce anti-spreco da leccarsi i baffi!

Approfondimento 

Buttare le bucce di cipolla è un errore madornale, ecco come sfruttarne gli straordinari benefici per la linea e la salute

Consigliati per te