Chi sogna fornelli luccicanti e super puliti potrà seguire questo pratico trucco assolutamente geniale per averli sempre al top

Amiamo passare il tempo nella nostra casa. Adoriamo prendercene cura ed abbellirla al meglio.

Abbiamo pensato all’arredamento ed ora ci impegniamo al massimo per conservare tutto nel migliore dei modi.

Conosciamo tutti i prodotti per pulire al meglio le stanze. Conosciamo le tecniche per rimuovere la polvere e mantenere lucidi tutti i nostri pavimenti.

Ma quando andiamo in cucina ci spiace vedere i fornelli così opachi. Sembrano quasi vecchi.

Per quanto facciamo attenzione a non sporcali, non riusciamo mai a dar loro la giusta brillantezza.

Come possiamo risolvere questo problema? Non temiamo. Questo articolo contiene una soluzione tanto facile quanto economica. E dal risultato assicurato.

Chi sogna fornelli luccicanti e super puliti potrà seguire questo pratico trucco assolutamente geniale per averli sempre al top

La cucina è il posto sicuramente più vissuto di tutta la nostra casa. Qui passiamo gran arte della nostra giornata e impariamo nuove ricette.

Amiamo cucinare nuovi piatti per amici e parenti e cechiamo sempre di non sporcare troppo. Ma inevitabilmente, sporchiamo il piano cottura con qualche ingrediente. Che sia per un po’ di sugo o per l’acqua della pasta, i nostri fornelli sono sempre bersaglio delle macchie.

Ma non perdiamo le speranze. Chi sogna fornelli luccicanti e super puliti potrà seguire questo pratico trucco assolutamente geniale per averli sempre al top.

Una volta finito di cucinare, dovremo prendere solo un po’ di sapone per i piatti. Ne verseremo una piccola quantità sulla spugna e inzupperemo il tutto con l’acqua.

A questo punto ci basterà passare la nostra spugnetta su tutto il piano cottura. Noteremo con piacere che tutte le macchie scompariranno in poco tempo e nostri fornelli inizieranno a brillare.

Per ottimizzare il risultato

Non temiamo macchie incrostate come quelle del caffè o del latte. Quando ce le troviamo davanti, ci basterà bagnarle abbondantemente con la nostra spugnetta per qualche minuto. L’azione del sapone provvederà ad ammorbidirle e riusciremo poi a toglierle più facilmente.

Ricordiamoci sempre che per ottimizzare il risultato, dovremo poi ripassare la spugna bagnata. Facciamo attenzione a togliere bene tutto il sapone. Dopo di che la bagneremo con l’acqua calda. In questo modo toglieremo tutti i residui di sapone dai nostri fornelli.

Con una veloce passata di strofinaccio andremo poi ad asciugare il tutto. I nostri fornelli saranno luccicanti e super puliti.

Approfondimento

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te