Chi porta gli occhiali da vista, non dovrebbe mai fare questi errori 

Chi usa gli occhiali da vista quotidianamente, dovrebbe dare maggiore importanza a quello che non è certo solo un accessorio. Chi porta gli occhiali da vista, non dovrebbe mai fare questi errori.

Bisogna tenerne almeno un paio di scorta in auto, in ufficio o in casa. Non bisogna correre il rischio di trovarsi in difficoltà in caso di smarrimento o quando si rompono quelli che si indossano.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Bisogna poi verificare periodicamente la corrispondenza tra le diottrie utilizzabili e quelle necessarie ai propri occhi. Qualcuno sente gli occhi pesanti e non ha pensato che la ragione è dovuta proprio a questo errore.

Ma gli occhiali da vista sono anche un biglietto da visita della nostra personalità. E una bandiera dello stile che preferiamo esibire in un certo giorno. Per questo motivo, alcuni ritengono che gli occhiali si debbano cambiare spesso, anche tutti i giorni, come un capo d’abbigliamento. Che sia un errore portare gli stessi per dieci anni. Bisognerebbe rinnovarli almeno ogni due, tre anni, per avere un aspetto sempre fresco e moderno.

Ecco quali sono le tendenze occhiali del momento e come scegliere. Con l’aiuto degli Esperti di Moda di ProiezionidiBorsa.

Le tendenze dell’autunno e inverno 2020-21

La soluzione migliore è avere a disposizione diverse paia di occhiali da vista, in modo da poterli abbinare ai vari outfit, rendendoli più frizzanti.

La top tendenza per i veri modaioli è l’ispirazione anni ’70. Al femminile vengono proposte svariate rivisitazioni di modelli cat-eye e a farfalla, sempre raffinatissime. Se, invece, si preferisce un look più sfrontato, si può optare per un occhiale da vista oversize, magari dalle lenti squadrate.

Un’altra tendenza dell’autunno è la montatura trasparente, facilmente abbinabile ad ogni capo d’abbigliamento. La forma più chic è quella tonda, adatta ai look eleganti e sobri, che si rivelano sempre una scelta vincente.

Il modello a goccia detto “aviator”, reso noto da Tom Cruise in “Top Gun”, continua ad essere di grande fascino. Anche in formato occhiale da vista. Il super classico americano può essere rinnovato con un tocco di gold nella montatura. Se sì ama lo stile british, si può optare per uno stile più nerd che ricorda quello del maghetto Harry Potter.

Chi porta gli occhiali da vista, non dovrebbe mai fare questi errori

Per scegliere con successo gli occhiali da vista, bisogna evitare un ultimo errore. Indossare qualcosa che fa a pugni con la forma del nostro viso.

Per il volto tondo, la scelta migliore è la forma a goccia. Quindi il modello aviatore sarà perfetto. Se invece la forma del viso tende ad essere ovale un’ottima scelta può essere il modello a scatola, per dare equilibrio e autorevolezza. Il viso più squadrato, invece, è perfetto per lo stile vintage oversize o a farfalla.

Per risparmiare, meglio le lenti rotonde. Da scegliere per due montature di colore diverso, uno più classico e uno più sportivo. Non annoiano mai e si adattano bene ad ogni forma del viso.

Consigliati per te