Chi o cosa ha determinato il buco nei conti pubblici italiani?

Si continua  adire e a scrivere che la spesa pubblica sia fuori controllo ma chi o cosa ha determinato il buco nei conti pubblici italiani?

La spesa pubblica dello Stato Italiano è esplosa  dopo l’approvazione di una legge.

La Legge n. 468 del 05/08/1978 riguardava la riforma di alcune norme di contabilità generale dello stato in materia di Bilancio.

Da quale governo è stata approvata? Dal IV Governo Giulio Andreotti, un monocolore DC con appoggio esterno del PCI,  è stato in carica dal 11/03/1978 al 20/03/1979.

Di seguito riportiamo  i dati ripresi da un documento di studio e Ricerca  della Ragioneria  Generale dello stato  denominato: La Spesa dello Stato Italiano dall’unità d’Italia dal 1862 al 2009.  Garantire la corretta programmazione e la rigorosa  gestione delle risorse pubbliche (sito Banca Italia).

Tabella n. 18  colonna estrema destra,  pag. 36, Spesa complessiva del Bilancio dello Stato in migliaia di euro in valori monetari,  pagamenti totali.

anni migliaia di euro
1974 14.299.031,60
1975 17.810.927,70
1976 24.890.139,10
1977 32.310.914,40
1978 42.986.136,60
1979 58.097.972,40
1980 80.430.261,00
1981 89.184.944,70
1982 133.266.025,70
1983 166.284.462,80
1984 178.286.693,50
1985 191.468.445,50
1986 222.251.719,50
1987 240.356.211,70
1988 272.887.769,30
1989 254.418.970,00
1990 340.243.097,80
1991 352.769.529,00
1992 371.209.895,30

Chi o cosa ha determinato il buco nei conti pubblici italiani

La spesa pubblica è continuata ad aumentare fino all’anno 2003 con cifra pari a 688.034.397,0 per passare nell’anno 2004 a 624.861.535,0 poi è stata un po’ altalenante.

Dall’anno 1978 al 1980 praticamente è quasi raddoppiata. In questo periodo la spesa pubblica prese il volo, supportata dalle numerose  emissioni di BOT, BPT e CCT.

Nei comuni si creò il ” libro dei sogni” più si spendeva e maggiori risorse venivano  destinate.

Era un evento evitabile?

Sembrava che si potesse dare tutto a tutti. Pensioni baby con 15 anni di contributi liquidate con il retributivo e con scatto  retributivo prima della pensione.

E’ stata  creata una bomba ad orologeria per debito passivo latente.

Per  limitare questa crescita esponenziale quali provvedimenti ? Nel 1986 tassazione BOT e titoli di Stato.

Nel 1992 Governo Amato nella notte  tra il 9 e il 10 Luglio  prelievo forzoso ed improvviso su tutti i depositi bancari con aliquota del 6 per mille.

Introduzione imposta ISI straordinarie  su immobili per anno 1991 e  ICI ordinaria dall’anno 1992 in poi.

Anno 2020 cosa avverrà?

Questa estate come sempre nuova e straordinaria imposta patrimoniale?

Forse no! Ma se il governo cade? La tassa arriverà ad autunno.

Ci sarebbero alternative migliori sul lato della spesa ma queste sono molto più difficili da attuare,  soprattutto quando  manca la volontà politica.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te