Chi mangia guardando la tv rischia di ingrassare per questo strano motivo

Negli ultimi decenni le nostre abitudini sono molto cambiate. Generalmente, facciamo una vita molto più sedentaria, rimanendo seduti sia a casa che al lavoro. Anche il modo in cui mangiamo è cambiato molto. Mangiamo meno cibo genuino e la nostra dieta è spesso ricca di zuccheri e grassi. Tutto ciò ha contribuito a un generale aumento delle persone in sovrappeso. Per questo motivo, sempre più ricercatori concentrano i loro sforzi su tutto ciò che “gira” intorno al nostro girovita. Sono stati proprio loro a scoprire che chi mangia guardando la tv rischia di ingrassare per questo strano motivo.

Cosa succede quando mangiamo mentre guardiamo la tv

Le ricerche scientifiche si sono concentrate su bambini e persone sovrappeso. In particolare, cercano di stabilire quali sono le cause ambientali della loro situazione. Con questo si intende l’ambiente che ci circonda e quali sono gli effetti che può avere sul nostro comportamento. È così che i ricercatori sono arrivati a studiare il comportamento delle persone quando mangiano davanti al televisore. Hanno infatti scoperto un legame fra mangiare guardando il proprio programma preferito e l’aumento del peso. Scopriamo perché.

Chi mangia guardando la tv rischia di ingrassare per questo strano motivo

Non è ancora chiaro se quello che mangiamo davanti alla tv sia legato allo specifico programma che stiamo guardando. È certo però, che mangiando davanti alla tv abbiamo più probabilità di ingrassare. Infatti, quando lo facciamo siamo più portati a scegliere cibi poco sani mangiandone in grande quantità.

Si pensa che questo sia dovuto al fatto che la televisione ci distrae e non facciamo caso a quello che stiamo mangiando. Infatti, in queste occasioni potremmo arrivare, ad esempio, a terminare il pacchetto di patatine senza neanche accorgercene. Oltretutto, come succede nei cinema, potremmo aver creato un’abitudine. Ossia, il nostro cervello fa automaticamente l’associazione fra TV e cibo spazzatura.

Ci sono diverse soluzioni per ovviare a questo problema, e no, non dovremmo rinunciare per sempre al piccolo schermo. Possiamo limitarci spostando il cibo che decidiamo di consumare in contenitori più piccoli, facendo la scelta di mangiare solo quella quantità. Un altro modo è sostituire le patatine con il pinzimonio. Sembra poco, ma queste scelte possono farci perdere i chili di troppo.

Approfondimento

Questo semplice stratagemma a cui nessuno pensa può essere la chiave per dimagrire e smettere subito di mangiare fuori pasto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te