Chi l’avrebbe mai detto, sono queste le 3 insospettabili razze di cane meno obbedienti

Sempre più persone hanno un animale domestico. Tra cani e gatti, si dice che il primo sia il miglior amico dell’uomo, nonché il più fedele. Esistono tantissime razze, ognuna con caratteristiche e specificità proprie, sia fisiche che comportamentali. Quando si decide di prendere in casa un cane, è bene considerare tantissimi fattori. Ad esempio, queste 12 razze abbaiano poco e sono ideali per la vita in condominio.

Addestrare un cane fin dai primi mesi di vita è fondamentale. Questo specifico tipo di educazione, infatti, serve per insegnare all’animale il comportamento corretto da mantenere, sia nei confronti della famiglia che anche verso gli estranei.

Non educare fin da subito un cane è un grosso guaio perché, in futuro, si rischia di avere un atteggiamento oppositivo da parte sua. Ciò avviene soprattutto nel caso di quei cani che, per natura, sono dotati di un’indole da predatore. Scopriamo insieme quali sono alcune di queste razze.

Chi l’avrebbe mai detto, sono queste le 3 insospettabili razze di cane meno obbedienti

Molto vivace, il beagle sta benissimo insieme ai bambini, con i quali si diverte un mondo a giocare. È un cane vivace che ama la compagnia. Non ama stare solo in casa e ce lo dice abbaiando e distruggendo tutto quel che trova. Nonostante questa indole simpatica e di compagnia, il beagle ha difficoltà a sottostare agli ordini che gli vengono impartiti.

D’altra parte, è un cane da caccia. Discende infatti dai segugi che venivano utilizzati per la caccia a piedi in Francia, Galles e Inghilterra. Proprio per questa sua natura, ha l’istinto ad inseguire tutto ciò che vede in movimento. Se non addestrato bene, l’istinto predatore del beagle tende ad avere il sopravvento. Quando è impegnato a inseguire la sua preda non ascolta nessuno.

Ecco il secondo caso

Un altro cane disobbediente è il pechinese. Nato come cane da compagnia per la corte imperiale cinese, è un buffo batuffolino che può pesare al massimo 5 kg. Nonostante le piccole dimensioni e l’aspetto tenero, questo cagnolino dichiara la propria indipendenza. Infatti, è poco incline a qualsiasi tipo di rapporto sociale, sia con gli umani che con altri cani. È un cane molto possessivo. Abbaia parecchio e può anche diventare aggressivo. Non è semplice addestrarlo. Serve tanta pazienza.

Andiamo a scoprire qual è il terzo cane meno obbediente

Con il suo folto e morbidissimo pelo, il chow chow sembra un tenerone. Eppure, dietro a tanta tenerezza, il carattere rivela tutt’altro. Soprattutto da adulto, il chow chow manifesta atteggiamenti aggressivi e talvolta anche asociali. Diffidente e testardo, ha un carattere predominante e vuole assumere il comando.

E così, chi l’avrebbe mai detto, sono queste le 3 insospettabili razze di cane meno obbedienti. Ecco perché l’addestramento è fondamentale fin da quando sono cuccioli.

Approfondimento

Sembrerà incredibile ma possiamo scegliere la razza di cane perfetta per noi in base al nostro segno zodiacale

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te