Chi ha un balcone sempre in ombra non può rinunciare a queste 3 piante eccezionali per un’esplosione di fiori invidia dei vicini

Non tutti abbiamo la fortuna di avere un balcone o un giardino perfettamente esposto. A volte, non abbiamo neanche uno spazio esterno da poter curare e quindi coltiviamo dentro le mura domestiche. Sia in un caso che nell’altro dobbiamo allora adattare la nostra scelta delle piante. Ce ne sono alcune, infatti, che sono più adatte di altre a queste particolari condizioni. Ad esempio, chi ha un balcone sempre in ombra non può rinunciare a queste 3 piante eccezionali per un’esplosione di fiori invidia dei vicini.

I fiori di giugno

Questa piccola pianta erbacea è apprezzata in tutto il mondo proprio per la sua predisposizione a vivere in appartamento. Stiamo parlando della begonia. Si tratta di una pianta facile da trovare dai nostri fiorai, ma anche molto facile da coltivare. Dobbiamo solo stare attenti a non esporla direttamente ai raggi del sole. Saremo ricompensati con una fioritura variopinta e profumata. A seconda della varietà questa comincia proprio a giugno e dura sino ai primi freddi. Altre fioriscono anche tutto l’anno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

La “pianta di vetro”

Un’alternativa molto conveniente è rappresentata dall’impatiens. Questa famiglia e conosciuta con il nome di pianta di vetro grazie ai suoi fiori delicati e variopinti. Questi infatti possono essere di tantissime sfumature di colore. Soprattutto se consideriamo che ci sono quasi 500 specie a disposizione. Alcune sono annuali ed altre perenni. Sono piante che si adattano facilmente a qualunque situazione e difficilmente vengono aggredite dai parassiti.

Abbiamo visto le prime due piante e adesso sappiamo perché chi ha un balcone sempre in ombra non può rinunciare a queste 3 piante eccezionali per un’esplosione di fiori invidia dei vicini. Ed ecco la terza.

Una pianta esotica

Ci sarà capitato di incontrare gli strani fiori prodotti da questa pianta, ma non ne abbiamo mai saputo il nome. Eppure, vale davvero la pena di conoscerlo. Si chiama Fuchsia e anche questa comprende un gran numero di specie. I fiori comunque non passano certo inosservati. Appaiono come piccole campanelle con i gameti esposti. Possono essere di un potente arancione, rosse o proprio fucsia. Possiamo ammirarli da giugno fino a settembre, sempre se ci ricordiamo di non esporli alla luce diretta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te