Chi ha tra 1.000 e 5.000 euro di risparmio deve investirli in questo modo per ottenere il massimo

Uno dei capisaldi di una efficace strategia di money management, è la diversificazione dell’investimento. Ove per money management intendiamo l’individuazione di una proficua pianificazione dell’investimento del denaro a disposizione. Quando si ha disposizione un capitale limitato, la diversificazione dell’investimento diventa molto difficile. Ma c’è una soluzione.

Gli ETF sono strumenti utilissimi per diversificare

Spesso si hanno a disposizione solo qualche migliaio di euro per investire.  Soldi che comunque rappresentano un capitale da salvaguardare. Si pensa siano pochi e non si sa come impiegarli facilmente. Ed effettivamente non è poi così semplice.  Paradossalmente è più difficile investire mille, duemila, tremila euro che investirne 10mila o 15 mila, o magari di più.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per esempio, chi avesse qualche migliaio di euro e volesse investire in obbligazioni governative (BTP), sarebbe un po’ in difficoltà. I BTP sono molti, su quale puntare? E con 2mila o 3mila euro, ma anche con 5mila euro, la diversificazione è limitatissima.

Ma c’è la soluzione. Uno strumento che permette la massima diversificazione anche per capitali molto limitati: l’ETF.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Gli Exchange Traded Fund, hanno due grandi qualità, sono accessibili a partire da poche centinaia di euro. Inoltre, con un solo strumento, permettono al risparmiatore di investire su una miriade di titoli. Così con alcuni ETF si può diversificare al massimo l’investimento anche con sole poche migliaia di euro.

Chi ha tra 1.000 e 5.000 euro di risparmio deve investirli in questo modo per ottenere il massimo

Per investire in obbligazioni governative italiane, invece di puntare su un titolo è meglio scegliere un ETF. Questo investe su un grande numero di bond emessi dallo Stato italiano. Chi ha tra 1.000 e 5.000 euro di risparmio deve investirli in questo modo per ottenere il massimo.

Gli ETF che investono sul mercato italiano delle obbligazioni sono numerosi. Sono tutti ottimi strumenti, ma le preferenze degli Esperti di ProiezionidiBorsa vanno all’iShares Italy Government Bond (Isin: IE00B7LW6Y90).

Si può acquistare in Borsa a Milano a partire da un investimento minimo di 1 solo  ETF. Al momento dell’analisi il prezzo in Borsa è 175 euro. Grazie a questo unico ETF, si può investire contemporaneamente su moltissimi titoli di Stato italiani.

Approfondimento

Chi ha questa obbligazione dovrebbe riflettere sulla opportunità di venderla.

Consigliati per te