Chi ha scoperto questa funzione di WhatsApp non ha più smesso di usarla perché è veramente utilissima e semplicemente geniale

WhatsApp è fantastico. Ogni giorno si scoprono sempre nuove funzioni che aiutano a comunicare con facilità col mondo. Quella che in questo articolo stiamo per illustrare è una funzione sconosciuta a molti ma che permette di aggirare una delle operazioni più noiose. Stiamo parlando della memorizzazione su WhatsApp di un numero per inviare messaggi.

Per inviare un messaggio su WhatsApp in teoria occorre avere il numero di telefono della persona a cui vogliamo scrivere. Ma non basta, occorre anche memorizzarlo nel telefono. E questa è un’operazione particolarmente noiosa. Sia perché richiede del tempo, sia perché può fare memorizzare un numero che poi non utilizzeremo mai più. Pensiamo a una serie di messaggi riguardo un oggetto che si desidera acquistare o vendere. Una volta concluso l’affare quel numero non ci serve più.

Chi ha scoperto questa funzione di WhatsApp non ha più smesso di usarla perché è veramente utilissima e semplicemente geniale

Da questo punto di vista i messaggi sms sono molto più efficienti. Infatti si può mandare uno short message anche senza memorizzare un numero. Ma c’è un sistema per mandare un messaggio dall’app di WhatsApp senza conoscere il numero della persona e quindi senza necessità di memorizzarlo. Lo si può fare tramite la funzione QR code.

Ogni profilo WhatsApp ha il suo codice QR. Per scoprire qual è si deve andare sull’applicazione e cliccare sui 3 puntini in alto. Si apre un menù la cui ultima voce è: impostazioni. Cliccando su questa voce apriremo una nuova finestra. In alto, accanto alla foto e al nome del profilo c’è un quadratino. Quello è il QR code. Cliccandoci sopra si apre.

Inquadrando il QR code con una telecamera di uno smartphone, si ha accesso al profilo corrispondente e si possono inviare messaggi. Tutto questo senza conoscere il numero.

Chi ha scoperto questa funzione di WhatsApp non ha più smesso di usarla perché è veramente utilissima e semplicemente geniale. Basti pensare che si può anche condividere il nostro QR code con altre persone, sfruttando la funzione della condivisione. Lo si può inviare via email, attraverso messaggio sui social, volendo anche in un gruppo. Se vogliamo scambiare WhatsApp con una persona appena conosciuta, si può evitare la trafila della memorizzazione del numero. Basta inquadrare il QR code del profilo e mandare un messaggio.

Approfondimento

A volte WhatsApp può avere dei problemi. Per esempio chi riceve questo messaggio è in un bel guaio perché la chat smetterà di funzionare improvvisamente

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te