Chi butta via i fondi del caffè non sa che valgono un tesoro per queste funzioni

Il caffè è indiscutibilmente la bevanda più diffusa al Mondo e ogni Paese ne propone una propria versione. Le origini di questa fenomenale bevanda energizzante sono state a lungo dibattute fino ad individuare la loro culla nel lontano Yemen nella città di Mokha. Le proprietà rinvigorenti del caffè sono tanto note quanto diffuse e per questa ragione, talvolta, non possiamo proprio farne a meno. C’è chi senza un caffè al mattino non riesce a muovere un passo, chi invece non riesce proprio a rinunciarci dopo i pasti. Tuttavia, questo largo impiego comporta che molto spesso ci ritroviamo con una miriade di fondi di caffè che finiscono dritti nel secchio.

Eppure, proseguendo scopriremo che chi butta via i fondi del caffè non sa che valgono un tesoro per queste funzioni, ma vediamo quali.

Acchiappa odori

L’inconfondibile profumo del caffè può tornare molto utile per svolgere diverse mansioni, dentro e fuori casa. Infatti utilizzando i fondi del caffè e un vecchio collant potremmo ottenere un ottimo acchiappa odori per la macchina. Se lasciato nel cassetto del cruscotto o nei vani di fianco ai sedili, questo garantirà un fresco aroma. È possibile arricchire la fragranza aggiungendo qualche goccia di estratto di vaniglia.

Le proprietà del caffè come neutralizzatore di odori sono confermate dal fatto che uno dei rimedi della nonna più diffusi per eliminare odori dal frigo sia proprio questo. Lasciando una tazzina di fondi all’interno del frigo, infatti, gli odori cattivi saranno assorbiti e sostituiti dalla fragranza di caffè.

Aromi di bellezza

Il caffè è spesso impiegato nelle cure naturali per il corpo. Nello specifico, i fondi del caffè possono essere utilizzati come scrub emolliente ed esfoliante. Dovremo mischiare dei fondi di caffè con del sale e della scorza di arancia grattugiata e massaggiare sulle zone interessate. Le piccole particelle del caffè insieme al sale aiuteranno a rimuovere la pelle morta, mentre l’arancia conferirà un irresistibile aroma. Parrebbe inoltre che questo tipo di trattamento potrebbe aiutare anche contro la cellulite. Naturalmente prima di questo passaggio assicuriamoci che la nostra pelle possa tollerare il trattamento con il caffè.

Chi butta via i fondi del caffè non sa che valgono un tesoro per queste funzioni

Infine, pochi sanno che dal caffè possono ricavare delle eccellenti saponette profumate fatte in casa. Serviranno 200g di sapone di Marsiglia, 100g di caffè e 100 ml d’acqua. Facciamo sciogliere a bagno Maria il sapone insieme al caffè e all’acqua fin quando non saranno amalgamati. Dopodiché trasferiremo il composto in degli stampini di silicone o quelli per cubetti di ghiaccio. Lasciamo freddare ed ecco che avremo ottenuto le nostre saponette dal profumo irresistibile.

Approfondimento

Pochi conoscono il magico sacchetto che elimina i piccioni all’istante da tetto e terrazzo

Consigliati per te