Chi assume questi comportamenti rischia seriamente di vivere male e stare poco bene

Le video guide di PdB

Vivere a lungo è importante, così come oltre alla durata è altrettanto importante pure la qualità della vita stessa. Tuttavia chi assume questi comportamenti rischia seriamente di vivere male e stare poco bene. Dal ricorso eccessivo ai farmaci alla mancata gestione dello stress, passando per la cattiva alimentazione e per il condurre una vita sregolata che poi si paga a caro prezzo con l’avanzare dell’età.

Ecco perché chi assume questi comportamenti rischia seriamente di vivere male e stare poco bene

Nel dettaglio, ricorrere ai farmaci al primo colpo di tosse, o per curare un malanno di stagione, spesso è una scelta sbagliata. Al riguardo c’è la fretta, infatti, di voler tornare subito a stare bene. Ma in realtà i farmaci non vanno mai assunti con terapie fai da te. E, quindi, senza aver prima consultato il medico. E questo vale ancor di più quando si prendono gli antibiotici.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

La soluzione migliore, nel medio e nel lungo periodo, è quella di mantenere efficiente il proprio sistema immunitario. E ciò non solo con un’alimentazione sana ed equilibrata, ma pure stando lontano dai vizi.

Tra chi rischia seriamente di vivere male e stare poco bene nel futuro, per esempio, c’è chi fuma e chi esagera con il consumo di bevande alcoliche. Perché l’alcool e il fumo sono tossici. Mentre ci sono soluzioni decisamente più sane per divertirsi e per gustarsi la vita come si deve.

Anche la mente necessita di un buon nutrimento

In più, il corpo è sano quando è tale pure la mente. E quindi, come per l’alimentazione e per lo stare lontano dai vizi, pure la gestione dello stress ha la sua importanza e rilevanza. Per esempio, bisogna imparare a rilassarsi coltivando interessi e abitudini che siano in grado di generale tranquillità e serenità. E, in certi casi, pure gratitudine e gioia.

E quindi, tra l’altro, è una scelta sbagliata curare i propri stati d’ansia buttandosi nel lavoro a capofitto. Meglio spezzare il potenziale circolo vizioso leggendo un buon libro, uscendo con gli amici o ascoltando musica. Perché pure la mente necessita di un buon nutrimento.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB

Consigliati per te