Lavoro e Diritti

Che lavoro si può fare con la licenza media pure senza assunzione

Per entrare nel mercato del lavoro, trovando un’occupazione, è fondamentale non solo il titolo di studio, ma anche la formazione continua. E questo anche perché l’Italia non brilla di certo tra i Paesi che offrono occupazione stabile. Prima di un contratto a tempo indeterminato, infatti, molti lavoratori fanno in tutto e per tutto la gavetta accedendo a forme contrattuali precarie o comunque a tempo determinato.

Inoltre, per varie ragioni, non tutti riescono ad ottenere non solo il diploma ma anche la laurea fermandosi, per quel che riguarda il percorso di studi, alla scuola secondaria di primo grado. Vediamo allora quali sono in genere le opportunità lavorative per chi, avendo terminato gli studi, non è andato oltre la licenza media.

Che lavoro si può fare con la licenza media pure senza assunzione

Nel dettaglio, tramite assunzione in genere chi ha la licenza media può ambire in prevalenza a forme di occupazione manuale e, in linea generale, a lavori per i quali non sono richieste delle particolari qualifiche. Il che porta in genere chi ha la licenza media a portare a casa degli stipendi bassi.

Ed allora, chi ha solo la scuola dell’obbligo è destinato a vivere vita natural durante con una paga bassa? Non è proprio così. In quanto pure chi ha la licenza media può seguire altre strade. Grazie alle quali, ciò nonostante, si può comunque guadagnare bene.

Guadagnare bene e con la giusta soluzione

Mettersi in proprio è infatti la risposta su che lavoro si può fare con la licenza media. In quanto in Italia ci sono tanti artigiani, commercianti e piccoli imprenditori che non solo guadagnano bene, pur avendo solo la scuola dell’obbligo, ma danno lavoro pure ad altre persone.

Quali sono i migliori impieghi per chi ha solo la scuola dell’obbligo

Ed allora, per quanto detto, chi ha solo la licenza media, ed ha passione nel campo, può per esempio fare il pasticcere o il fotografo. Ma anche l’agente di commercio o l’agente immobiliare per chi ha spiccate doti nel campo della vendita e della comunicazione.

E lo stesso dicasi per chi, pure senza diploma e senza laurea, vuole puntare a guadagnare bene facendo il fornaio, e quindi aprendo una panetteria, ma anche l’estetista o il falegname. Ed il tutto senza dimenticare molte professioni del digitale che non richiedono titoli di studio mettendosi in proprio semplicemente aprendo una Partita IVA. Dal blogger all’influencer. Passando per l’articolista online e per il correttore di bozze via web.

Lettura consigliata

10 posti di lavoro a tempo indeterminato accessibili con licenza media

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)
Condividi
Filadelfo Scamporrino
Pubblicato da
Filadelfo Scamporrino