Che cos’è la staffetta generazionale per la riforma delle pensioni?

È di ogni evidenza che la riforma delle pensioni sia sempre più pressante. E la necessità del governo è trovare un bilanciamento per non scontentare nessuno, percorso per niente facile. Se ne è comunque parlato nel recentissimo incontro, il 14 ottobre, tra governo e parti sociali. Dove si è discusso delle misure da inserire nella Legge di Bilancio 2021, effettive quindi da inizio anno.

Sembrano praticamente certe sia la proroga dell’APE Sociale e di Opzione Donna. Ed anche una eventuale proroga dell’isopensione, che è quella misura che permette uno scivolo di 7 anni, a 60 anni, per i lavoratori del settore privato a carico dell’azienda. Ma, in questi giorni, è venuta fuori prepotentemente un’altra proposta, quella della staffetta generazionale. Che cos’è la staffetta generazionale per la riforma delle pensioni?

Si tratta una misura riconosciuta dall’articolo 41 del decreto legislativo 148/2015, cioè il Jobs Act, e potrebbe essere interessante. Di cosa si tratta? Al compimento dei 64 anni, quando mancano cioè 3 anni alla pensione di vecchiaia, permetterebbe di poter scegliere per il lavoro part time. Facendo percepire al lavoratore, al tempo stesso, anche la pensione di previdenza che gli spetta al momento di questa scelta. Pensione che poi sarebbe ricalcolata al compimento dei 67 anni, tenendo conto anche degli ulteriori 3 anni di contributi part time versati dal lavoratore). A fronte di questa decisione, però, l’azienda deve impegnarsi nell’assumere giovani, per i quali avrebbe, per tutto il periodo di 3 anni, uno sgravio sui contributi totale.

Che cos’è la staffetta generazionale per la riforma delle pensioni?

È per questo che si parla di staffetta. Perché per un certo periodo di tempo in azienda ci sarebbe sia il lavoratore anziano part time che il giovane a tempo pieno. Il contratto di quest’ultimo, infatti, sarebbe di apprendistato o a tempo indeterminato. E, come nel momento del cambio di testimone della staffetta vera, ci sarebbe appunto questa sovrapposizione temporanea. A chi potrebbe essere destinata questa nuova misura? Per adesso pare solo a quelli del settore privato.

Lo scopo della staffetta generazionale è duplice. Utilizzare l’esperienza del lavoratore anziano per educare e formare il giovane, e fornire un ricambio generazionale all’azienda a costi minimi, perché coperti dallo Stato.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.