Che cosa è il tie dye e come rinnovare il proprio armadio con pochi euro

Il tie dye è una tecnica di colorazioni di tessuti. Tali tessuti possono comprendere capi di abbigliamento, accessori come borse, foulard e tutto ciò che può essere personalizzabile grazie a questa speciale tintura. Tie dye significa alla lettera con “pittura a nodi” e in italiano può essere tradotta con “pittura a riserva”. Si tratta di legare o stringere la maglietta in un o più punti e colorarla con diversi coloranti specifici per i tessuti. Quello che si ottiene sui tessuti ha un effetto sorprendente. Sembra di indossare stelle marine dai mille colori o lampi di luce caleidoscopici. Se si ha i cassetti pieni di capi grigi e anonimi, è il momento di sapere che cosa è è il tie dye e come rinnovare il proprio armadio con pochi euro.

Quando nasce il tie dye

Il tie dye ha un origine nobile e antica. Gli storici della moda e dei costumi, affermano che già dai tempi dei faraoni questa tecnica fosse utilizzata per adornare abiti di uomini e donne di stirpe nobiliare. Si ritiene che questa tecnica curiosa fosse nata per sbaglio, come le migliori invenzioni del resto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La tecnica di tintura arcobaleno ha vissuto molte fasi e revival: gli hippie degli anni ’60 ne fecero la loro bandiera. Questi colori infatti erano l’essenza del movimento hippie per eccellenza: un crogiolo di colori, visioni di libertà, non-violenza, armonia e spensieratezza. Tutto ciò che cercavano i giovani nell’epoca della nascente era dell’Acquario. Questa tecnica si affermò tanto da diventare pop, per raggiungere un suo lato più provocatorio durante il movimento di fine anni ’70 dei punk. Per lo stesso principio rivoluzionario il tie dye era il simbolo di tante cose oltre. Non solo una maglietta che indossavano sotto i gilet di pelle borchiati. Era una rottura, una svolta improvvisa, una macchia di colore sopra il sistema grigio.

Come si fa?

Oltre a farsi affascinare dalla storia sovversiva del tie dye è possibile riprodurre questa tecnica facilmente a casa. Ecco che cosa è il tie dye e come rinnovare il proprio armadio con pochi euro. Bastano coloranti per tessuti, uno spago e una maglietta smessa, e la magia è servita.

Consigliati per te