Centro Italia coast to coast lungo la via Lauretana

Quando pensiamo alle antiche vie di pellegrinaggio a piedi quasi tutti pensiamo al Camino di Santiago o alla via Francigena. Ma il nostro Paese nasconde altri gioielli, e oggi ne scopriremo uno insieme: un vero viaggio in centro Italia coast to coast lungo la Via Lauretana.

Diciamo coast to coast perché il percorso originale prevedeva di andare da Ancona a Roma, lungo parte della via Flaminia, verso la città eterna.

Ma il percorso che raccontiamo oggi corre nel senso opposto, da Roma in direzione Loreto. È qui che, secondo la leggenda, i cavalieri crociati portarono una reliquia della casa della Vergine Maria. Nel corso dei secoli questa tradizione ha alimentato un flusso di pellegrini che ha contribuito a creare il percorso come oggi lo conosciamo.

Centro Italia coast to coast lungo la via Lauretana

La maggior parte dei pellegrini parte da Assisi: 7 tappe da fare in poco più di 7 giorni, per circa 130 kilometri. Tempi e distanze più che raddoppiati invece per chi parte dalla Capitale. Le ragioni per scegliere questa via non sono soltanto religiose: il percorso tocca alcuni dei paesaggi più suggestivi di Umbria e Marche. Si parte da Assisi con il suo carico di storia medievale, per poi toccare i paesaggi selvatici di Colfiorito, ricchi di reperti dell’età del ferro.

Si prosegue nelle Marche raggiungendo Camerino e la sua università medievale, per poi arrivare a una città piena d’arte come Tolentino. Da qui si prosegue con l’incredibile Abbadia di Fiastra, per poi toccare Recanati, città natale del grande poeta Giacomo Leopardi. E infine si raggiunge il mare a Loreto, tappa finale e punto di arrivo del pellegrinaggio.

Un viaggio nella storia e nella bellezza

La via Lauretana è molto più di una Francigena in miniatura. Chi la percorre scopre un tesoro troppo spesso trascurato: il patrimonio naturalistico, gastronomico e culturale di regioni uniche come l’Umbria e le Marche.

Inoltre, questo tipo di turismo “slow” è perfetto per vivere davvero le realtà che hanno subito il dramma dei terremoti di qualche anno fa. Vedendo una accanto all’altra le ferite del passato e la speranza del futuro, intrecciate dal duro lavoro e dall’ostinata generosità della gente. Per chi è interessato a provare questa esperienza unica è disponibile l’attrezzatissimo sito del progetto dei Cammini Lauretani. Qui potremo trovare tutte le informazioni necessarie per preparare un viaggio sicuro e indimenticabile.

Consigliati per te