C’è un dividendo oltre il 19% con possibile rialzo del 40% e rating Buy

I premi agli azionisti troppo belli per essere veri possono facilmente essere trappole. Ma per gli analisti di Oppenheimer c’è un dividendo oltre il 19% con possibile rialzo del 40% e rating Buy

Dividendi sostenibili e molto alti con potenziale di crescita e rating buy

Difficile orientarsi sui mercati ogni giorno. Problematico riuscire a trovare dividendi alti e affidabili. Praticamente impossibile scovarne con rendimenti a due cifre e con rating Buy da parte di una delle più famose case d’affari di Wall Street. Non per John Stoltzfus Managing Director and Chief Market Strategist che ha osservato la presenza di dividendi sostenibili e molto alti con potenziale di crescita e rating buy. L’esperto guarda con fiducia al futuro parlando addirittura di un possibile mercato toro. Per questo la sua attenzione si rivolge verso alcuni settori come tecnologia, industria, finanza e prodotti di consumo che potrebbero offrire maggiori opportunità agli investitori.

Oppenheimer: c’è un dividendo oltre il 19% con possibile rialzo del 40% e rating Buy

Per riuscire ad ottenere la formula magica Stoltzfus considera una serie di fattori che permettono ad alcuni titoli titoli di restare attraenti e appetibili anche all’interno di un mercato ribassista. Ma in questo caso in particolare è stato il suo collega Chris Kotowski, analista a 5 stelle, sempre per Oppenheimer, a scovare un dividendo oltre il 19% con possibile rialzo del 40% e rating Buy. Il titolo da prendere ad esempio è Monroe Capital, società di private equity che investe nei settori della tecnologia, della sanità, dei media e della vendita al dettaglio. Una prima prova di affidabilità sul fronte dei numeri si è vista con le ultime trimestrali del quarto trimestre 2019.

Le previsioni degli analisti

In quell’occasione l’azienda ha presentato non solo entrate a +21% anno su anno ma anche utili per 37 centesimi ad azione. Questo battendo le previsioni degli analisti che parlavano di 35 centesimi. Per quanto riguarda il dividendo è vero che il payout si aggira  intorno al 94%, ma il suo rendimento (19,7%) viene giudicato sostenibile. Una vera occasione se si guarda all’asfittico panorama dei rendimenti in generale e, in particolare, a quello dei titoli di stato. Per Chris Kotowski il titolo rientra in quella lista di azioni con rating Buy e perciò fissa un obiettivo di prezzo di $ 10 il che rappresenta un possibile rialzo del 42%.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te