C’è la possibilità che Piazza Affari oggi sorprenda tutti 

E’ possibile considerare la seduta di ieri di Piazza Affari, come una pausa di riflessione. Dopo i forti rialzi dei giorni scorsi, ieri le Borse hanno rifiatato. E oggi, sempre orfani di Wall Street, cosa faranno i mercati azionari europei e Piazza Affari?

Ecco l’analisi dei possibili scenari degli Esperti dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

Nella seduta di ieri, a favorire il calo è stata la chiusura della Borsa USA

I mercati americani ieri e oggi sono chiusi per la festa del Ringraziamento. Senza gli operatori americani, ieri le vendite per prese di beneficio hanno avuto il loro impatto.

Quello che è accaduto nell’ultima seduta, potrebbe accadere anche oggi. Infatti anche nella giornata odierna Wall Street sarà chiusa, quindi i volumi di scambio saranno ridotti. A questo elemento va aggiunto, inoltre, che quella di oggi è l’ultima seduta della settimana. È perciò probabile, che non arrivino sul mercato copiose proposte di acquisto.

L’elemento che potrebbe cambiare il volto alla giornata della Borsa italiana
Ma non è detto, perché c’è un elemento da considerare, che potrebbe ridare forza alla Borsa. E l’elemento da tenere in considerazione è il supporto a 22mila punti. C’è la possibilità che Piazza Affari oggi sorprenda tutti. Vediamo perché.

Nella seduta di mercoledì, l’indice Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB) è partito in calo. I prezzi sono scesi fino al supporto di 22mila punti e poi hanno invertito. Segnale che su quel supporto scattano gli acquisti. Potrebbe accadere anche oggi allo stesso modo. I prezzi in apertura potrebbero proseguire il trend al ribasso e una volta arrivati in area 22mila potrebbero rimbalzare.

Gli scenari possibili per oggi

Quindi uno scenario che potrebbe verificarsi oggi è il seguente. I prezzi del Ftse Mib potrebbero aprire in ribasso, proseguendo la discesa iniziata ieri. Se violassero il supporto a 22.200, scenderanno rapidamente a 22mila punti.

Qui hanno due strade, o proseguire al ribasso oppure rimbalzare. Nel primo caso la violazione dei 22.000 punti spingerebbe il Ftse Mib a 21.700 punti. Mentre in caso di rimbalzo, i prezzi tornerebbero a puntare verso i 22.200 punti.

Ma c’è la possibilità che Piazza Affari oggi sorprenda tutti. In barba a Wall Street e all’ultima seduta della settimana, potrebbe puntare subito al rialzo in apertura. Il ritorno sopra 22.300 punti darebbe la forza ai prezzi di mettere nel mirino il target di 22.500 punti.

Approfondimento

Questa l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te