Cattive e insospettabili abitudini che rendono fragili e fanno cadere i capelli 

Fra i motivi che indeboliscono i capelli più fragili, ci sono alcune cose che passano molto inosservate o non colleghiamo con gli effetti negativi che possono avere sui capelli. Ecco allora quali sono le cattive e insospettabili abitudini che rendono fragili e fanno cadere i capelli.

Il mercurio fa male

Mangiare molto tonno è legato direttamente alla caduta dei capelli, come svela uno studio di due ricercatori della Columbia University di New York. Questi hanno rilevato gli effetti negativi sui capelli per chi mangia tonno. In questione non è tanto il tonno, ma purtroppo ciò che la carne di tonno veicola, ossia il mercurio. Le donne esaminate lamentavano forte perdita di capelli e le analisi rivelavano che ciò era dovuto al mercurio presente nel tonno che amavano molto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Il bordo del cappotto

Sappiamo che i tessuti sintetici come il poliestere si caricano di elettricità statica, per cui a volte si appiccicano addosso. Ma anche la lana ha questa capacità. Per cui se i nostri capelli cadono sul colo di lana del cappotto, questi si elettrizzano e s’incollano. Così saranno più propensi a spezzarsi soprattutto quando si bagnano con la pioggia.

Cattive e insospettabili abitudini che rendono fragili e fanno cadere i capelli

Non soffocare i capelli. Tutte quelle donne che in fretta escono di casa e mettono un semplice elastico per raccogliere i capelli, facciano attenzione. È proprio lo stringere forte la chioma che fa diventare i capelli più fragili al primo aumento di temperatura. Meglio utilizzare altri tipi di fermaglio che non stringano il capello.

Lavare ogni giorno i capelli

Non è un’idea buona lavare ogni giorno i capelli, soprattutto con acqua molto calda durante la doccia. Il lavaggio frequente stimola di più la produzione di sebo, proprio quello che si vuole eliminare con il lavaggio. Anche l’acqua molto calda fa aprire le cuticole del capello facendo entrare più grasso. I capelli saranno più brutti.

Dopo lo shampoo

Fatto lo shampoo con acqua fresca per avere dei capelli luminosi, bisogna evitare un semplice e comune errore. Dopo aver premuto delicatamente i capelli con le mani per togliere l’eccesso d’acqua, ecco che si prende l’asciugamano e si comincia a strofinare i capelli.

Questo gesto non è salutare per i capelli, in quanto dopo lo shampoo i capelli sono più fragili che quando sono asciutti. Meglio avvolgerli nell’asciugamano che si terrà un po’ sulla testa, prima di asciugarli.

Non si usa così l’asciugacapelli

Non tutte sanno che il modo appropriato per usare l’asciugacapelli è di tenerlo alla giusta distanza. Per non rovinare i capelli e renderli secchi durante l’uso del phon, bisogna mantenere una distanza di 20 cm.

Seguendo questi consigli i capelli eviteranno di diventare fragili e resteranno forti e in salute.

Ecco un’idea brillante su come rimuovere con facilità i punti neri.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te