Castagne così buone non si erano mai viste, pronte in pochi minuti e deliziose come al forno ma cotte in questo elettrodomestico che non è il microonde

Le castagne sono il frutto del castagno e appartengono alla famiglia della frutta a guscio come le nocciole, dalle quali si differenziano per un più basso contenuto di lipidi.

Sono un alimento molto amato del periodo invernale, appartengono alla tradizione povera e potrebbero essere delle valide sostitute dei carboidrati, con il vantaggio di avere un indice glicemico più basso che le rende possibili da consumare anche ai diabetici.

Le castagne sono formate da un guscio esterno dal colore marrone scuro al cui interno ritroviamo una polpa gialla, dalla consistenza inizialmente più dura e all’interno più farinosa e friabile.

Castagne così buone non si erano mai viste pronte in pochi minuti e deliziose come al forno ma cotte in questo elettrodomestico che non è il microonde

Numerosi sono i modi per cuocere questo amatissimo frutto a guscio. Possono essere bollite, cotte al forno, in microonde ma anche in friggitrice ad aria o consumate crude. In commercio si trovano anche nella versione disidratata da reidratare all’occorrenza.

Possono essere consumate a fine pasto singolarmente, ma anche aggiunte per arricchire zuppe, o per la preparazione di liquori e gustosi dessert, infatti è questo particolare e gustoso dessert che farà impazzire anche l’ospite più difficile. Vendibili anche sotto forma di farine ideali per la preparazione di pietanze dolci e salate. Insomma un vero e proprio evergreen da consumare con parsimonia.

Come cucinarle in modo insolito

Un insolito modo di consumare le castagne è prepararle al cartoccio. Questa particolare tecnica di preparazione e cottura le renderà facili da sbucciare ma soprattutto estremamente gustose da mangiare.

Castagne al cartoccio:

  • 500 grammi di castagne;
  • 5/6 stecche di cannella;

Procedimento:

Incidere le castagne sulla parte alta con l’aiuto di un coltello. Mettere a bollire una casseruola con acqua bollente, aggiungere un pizzico di sale, le stecche di cannella e quando bolle aggiungere le castagne. Lasciar cuocere per 10 minuti circa. Con l’aiuto di uno scolapasta scolare le castagne e posizionarle, insieme alle stecche di cannella, in un foglio di carta argentata. Avvolgerle perfettamente nella stagnola e riporle in friggitrice ad aria per 30 minuti. Se non siamo in possesso di questo elettrodomestico basterà mettere il forno nella modalità ventilata a 200 gradi.

Una volta cotte vanno sbucciate e gustate, se le si preferisce più speziate aggiungere della cannella in polvere dopo averle sbucciate.

Chicche di gusto

Le castagne così cotte potranno essere servite anche accompagnate da una gustosa tisana ed utilizzate come una sfiziosa merenda.

Ecco che castagne così buone non si erano mai viste pronte in pochi minuti e deliziose come al forno ma cotte in questo elettrodomestico che non è il microonde.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te