Capelli, uscire in zona gialla con l’acconciatura gioiello

Capelli, uscire in zona gialla con l’acconciatura gioiello. In un bad hair day, invece di nascondere la testa con un cappello da pescatore come suggerisce la cantante pop Rihanna, vinciamo la pigrizia e organizziamo code, trecce e onde. Anche impreziosite da dettagli fashion che faranno girare la testa nella nostra direzione. Ecco come creare da sole qualcosa di tendenza con i nostri consigli, dalla redazione Moda e Beauty di ProiezionidiBorsa.

Il maxi-fiocco bon ton

Capelli: uscire in zona gialla con l’acconciatura gioiello. Invece di una testa spettinata, raccogliamo tutto in una coda bassa e copriamo l’elastico con un maxi-fiocco bon ton in tinta con qualcosa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Azzurro come il tailleur, giallo lime come la mascherina, rosa come il nostro orologio di plastica preferito. Il maxi-fiocco va bene sia per ordinare i capelli lunghi, sia per raccogliere quelli più corti dei bob che sfiorano le spalle, in una occasione formale.

E sta bene a tutte le età. Con la coda tutta bianca, osare maxi-fiocchi in velluto o seta decorati, niente tinta unita.

Il grande ritorno della pinza

Guarda ci si rivede, la pinza. Quella coperta da un fiocco o da un fiore, ma anche quella semplice, di plastica, dello stesso colore dei capelli. È ammessa con gli outfit sporty o beach, per la passeggiata sulla spiaggia o per la corsa nel parco. Ma nelle versioni nere e design possiamo anche osarla per lo shopping con il tubino e le sneakers.

E sostituirla all’ultimo momento con lo chignon rapido e morbido, altro grande ritorno dagli Anni Novanta, per l’happy hour.

Il revival della coda bubble ponytail

Dedicata alle ragazze che hanno resistito al richiamo delle forbici e non hanno acconsentito al taglio dei capelli medio o corto con bob, mullet e pixie hair. Se il colore è appena fatto, con un abito romantico si può resuscitare la bubble ponytail. A patto di avere un viso che risulti perfetto quando lo si porta scoperto.

Si chiama bubble ponytail la coda alta ripresa altre due volte dopo il primo elastico in cima alla testa. La portavano già le matrone nell’antica Roma e già allora impreziosivano i raccordi. Possiamo usare braccialetti di perle di fiume o di pietre dure colorati per coprire i tre elastici e rendere questa acconciatura da evento speciale ancora più superglam. Perfetta per l’amica della sposa ventenne, in abito rosa, con scarpe chanel a tacco basso a rocchetto.

Capelli, uscire in zona gialla con l’acconciatura gioiello

Finiamo con il must di stagione, la treccia olandese. Rilanciata da Lady Gaga all’elezione del Presidente USA Joe Biden. Si porta fina in testa, sopra i capelli raccolti. Oppure doppia e fina, con elastici invisibili o preziosi, in verticale ai due lati del viso.

Un’acconciatura perfetta per il tailleur color pesca che sdrammatizza il girocollo a maglia piatta e grossa, oro o color oro, stile vecchio Bulgari.

Consigliati per te