Capelli nutriti e senza forfora con questo shampoo naturale a costo zero adatto per contrastare il sebo in eccesso

Non è una novità che tutti aspiriamo ad avere capelli lucenti, seducenti, sani e forti. Purtroppo questo desiderio, condiviso da tutti, non sempre è di facile riuscita. C’è chi ha capelli grassi, chi sfibrati, chi ha pochissimi capelli, addirittura.

Ma la peggior nemica dei capelli è sicuramente la forfora, ossia la desquamazione del cuoio capelluto. Questa desquamazione si presenta nella forma di piccole scaglie bianche che, oltre alla visibilità, portano ad avere prurito. Non c’è nulla di più seccante che grattarsi la testa di fronte alla gente!

La presenza della forfora può essere dovuta a diverse cause. Se il problema persiste, consigliamo di rivolgersi ad un esperto. Anche il capello grasso è molto fastidioso, soprattutto a livello estetico. Neanche il tempo di fare lo shampoo, che dopo due giorni dobbiamo farlo di nuovo!

In ogni caso, esistono degli shampoo appositi sia al supermercato che in farmacia. Eppure non tutti sanno che vi sono degli ingredienti naturali che potrebbero fare al caso sia della forfora che dei capelli grassi. Infatti i capelli saranno nutriti e senza forfora con questo shampoo naturale a costo zero adatto per contrastare il sebo in eccesso.

Non solo in cucina

Tanti sono gli ingredienti che utilizziamo in ambito culinario, e altrettanti possono essere usati in altri campi, come quello estetico. Per esempio, possiamo creare delle maschere di bellezza con questi alimenti per ringiovanire viso, mani e corpo.

Su questa scia, un buon trattamento per i capelli grassi è composto da:

  • farina di ceci, che contrasta l’eccesso di sebo grazie alla polvere saponina contenuta, non irrita e non secca la pelle;
  • olio essenziale alla lavanda, che contribuisce allo sviluppo sano dei capelli;
  • acqua, che si deve aggiungere a poco a poco.

Capelli nutriti e senza forfora con questo shampoo naturale a costo zero adatto per contrastare il sebo in eccesso

Questa maschera per capelli deve essere dosata a seconda della lunghezza dei propri capelli. La sostanza, che dovremo ottenere, deve essere densa, per cui l’acqua deve essere aggiunta a poco a poco e mescolando sempre. Dopo aver ottenuto la consistenza desiderata, aggiungiamo qualche goccia di olio essenziale alla lavanda e mescoliamo.

Bagniamo i capelli e con il pennello, che usiamo per fare la tinta a casa, cospargiamo tutta la testa e le lunghezze, massaggiando, e lasciamo in posa per 5 minuti. Nel frattempo mescoliamo acqua e aceto bianco, che ci serviranno per sciacquare.

La pecca di questo shampoo naturale è la difficoltà a districare i capelli, per cui si rende necessario l’utilizzo di un balsamo, che possiamo creare sempre naturalmente. Mescoliamo latte e miele che, oltre a rendere morbidi i capelli, aiutano a nutrirli intensamente, e li andremo a cospargere alla stessa maniera dello shampoo naturale, lasciando in posa per 5 minuti. Alla fine risciacquiamo con abbondante acqua.

In ogni caso, precisiamo che nonostante si tratti di ingredienti naturali e rimedi della nonna, consigliamo di consultare sempre il proprio medico di fiducia.

Approfondimento

Perfetto sia a 30 che a 60 anni questo taglio giovanile e sensuale adatto a qualsiasi forma del viso

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te