Capelli elettrici, i segreti che pochi conoscono per domarli

I segreti che pochi conoscono per domare i capelli elettrici. Un inconveniente che accade quando facciamo la piega in fretta a casa. Ma accade anche dal parrucchiere. Ecco alcuni rimedi per calmare le chiome elettrizzate e arruffate, che danno persino la scossa, con l’aiuto degli Esperti di Beauty di ProiezionidiBorsa.

Perché i nostri capelli si elettrizzano

Capelli elettrici: i segreti che pochi conoscono per domarli. I nostri capelli si elettrizzano e si respingono l’un l’altro perché durante l’asciugatura c’è stato un passaggio di cariche elettriche dello stesso segno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Questo problema si genera quando l’aria intorno ai capelli è molto secca e non stiamo usando un buon asciugacapelli. Ma anche quando abbiamo usato un asciugamano che contiene fibre sintetiche, che tendono a favorire l’accumulo di elettricità statica.

Quali capelli si elettrizzano facilmente

Ovviamente, i capelli più tendenti all’effetto paglia sono quelli naturalmente lisci oppure quelli secchi e naturalmente tendenti al crespo quando vengono lisciati con la piastra.

Altrimenti quelli sciupati da una permanente o da una tintura troppo aggressive: le cuticole del capello tendono ad alzarsi.

I capelli si elettrizzano anche quando lo shampoo utilizzato è troppo aggressivo rispetto alla loro struttura. Bisogna aspettarselo, soprattutto se si procede a sciacquarli con acqua molto calda e ad asciugarli con aria ancora più calda. Vediamo ora i rimedi più efficaci.

Capelli elettrici, i segreti che pochi conoscono per domarli

I capelli si elettrizzano in fase di asciugatura, spesso proprio alla fine dell’acconciatura. Non abbiamo nessuna voglia di tornare a bagnarli.

Dunque, possiamo spruzzare pochissima lacca sulle mani e tamponarli delicatamente per domare le chiome imbizzarrite. Oppure spruzzarla sulla spazzola che però deve contenere setole naturali di cinghiale, non di plastica. Altrimenti meglio un grosso pettine di legno.

È meglio però lavorare in anticipo sul fastidioso fenomeno dei capelli elettrici. Vediamo cosa fare coi capelli bagnati.

Calmare le chiome senza impiastricciarle

Se capita spesso, anche usando un asciugamano in fibre naturali, è preferibile utilizzare una maschera nutriente senza risciacquo al posto del solito balsamo.

Anche l’uso di un phon a ioni permette di ridurre il problema dei capelli elettrici. Se, invece, siamo in un salone e il parrucchiere non sta risolvendo il problema, non accontentiamoci di sentirci dire che “tanto poi si abbassano”.

Ecco un rimedio d’urto al volo. Apriamo il nostro beauty case in borsetta e mettiamo un goccio di idratante viso sulle mani e tocchiamoli prima che diventino tutti una paglia. È sempre utile portare con sé i campioncini di crema delle profumerie. Tamponiamo delicatamente, senza esagerare. E l’effetto paglia sparirà!

Consigliati per te