Cannelloni facili e veloci senza ricotta e spinaci ma con un ripieno d’autore per renderli saporitissimi

La cucina italiana è ricca di piatti e ricette squisite a cui resistere non è mai semplice. Molti scelgono di esibire i propri manicaretti nelle occasioni speciali come le feste. A qualcuno, invece, piace prepararli più spesso, per allettare puntualmente il palato degli ospiti.

Oltre a lasagne e parmigiana, il piatto che finisce spesso sulle tavole la domenica (ma anche in qualsiasi altro giorno della settimana) sono i cannelloni. Si possono sperimentare in tantissimi modi, inserendo gli ingredienti che più ci piacciono.

Tra le varianti più conosciute c’è quella ricotta e spinaci, che ha già conquistato milioni di persone. Ma se vogliamo uscire un po’ dagli schemi, potremmo optare per una proposta che ci sorprenderà positivamente in cucina. Si tratta di un gustoso piatto di cannelloni facili e veloci senza ricotta e spinaci, preparati con un fantastico ripieno alternativo. Chi ama i sapori intensi di sicuro apprezzerà la proposta, ma non è detto che non conquisti anche i più scettici.

Fatta questa breve premessa, è il momento di mettere in tavola gli ingredienti e spiegare il procedimento per dare vita al nostro delizioso piatto.

Cannelloni facili e veloci senza ricotta e spinaci ma con un ripieno d’autore per renderli saporitissimi

Ecco le dosi del necessario per realizzare i nostri cannelloni per 4 persone:

  • 250 g di cannelloni all’uovo;
  • 200 g di formaggio Emmentaler;
  • 400 g di carne tritata;
  • 200 g di passata al pomodoro;
  • 100 g di prosciutto cotto;
  • 50 g di Parmigiano grattugiato;
  • 500 ml di besciamella;
  • 200 ml di panna da cucina;
  • 1 uovo;
  • una cipolla;
  • sale q.b.;
  • peperoncino a piacere.

Scaldiamo una padella con un goccio di olio di oliva, la cipolla a fettine e la carne trita. Nel frattempo, affettiamo in piccoli pezzetti il prosciutto, poi lo aggiungiamo al tutto. Rosoliamo bene, poi lasciamo intiepidire.

A questo punto versiamo il mix di carne col condimento in un contenitore capiente. Aggiungiamo uovo, panna, Emmentaler a pezzi, sale e un pizzico di peperoncino. Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti, poi con un cucchiaio iniziamo a farcire la pasta dei cannelloni.

Ora procuriamoci una teglia, in cui distribuiremo alla base una bella dose di besciamella. Sistemiamovi i cannelloni farciti, coprendoli con strati alterni di passata al pomodoro e besciamella. Insaporiamo in cima con una manciata di Parmigiano e mettiamo in forno a 180 gradi.

In circa 30 minuti dovremmo aver completato la cottura dei cannelloni. A quel punto potremo sfornarli e impiattarli belli caldi.

Lettura consigliata

Pochi realizzano che con un semplice rotolo di pasta sfoglia possiamo fare una magia in cucina salvando cena e portafogli

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te