Campari fa shopping in Messico. Si crea valore aggiunto?

 Campari (CPR) ha realizzato in questi giorni importanti acquisti in Messico.

Quindi con la globalizzazione che sta spogliando di italianità tante aziende qualche volta avviene anche il contrario.

Sono le aziende italiane a fare shopping all’estero.

Il gruppo italiano delle bevande ha acquisito il  controllo di due importanti realtà messicane.

Si tratta di Licorera Ancho y Cia e Casa Montelobos,  due società rispettivamente proprietarie dei liquori AnchoReyes e MontelobosMezcal.

Brand molto noti in Centro America e non solo.

Il prezzo totale della compera per il 51% delle due aziende è stato di 35,7 milioni di dollari (vale a dire circa 32,7 milioni di euro).

Si è definito un accordo anche per il resto del capitale: infatti le restanti azioni sono state messe sotto a  opzioni call e put con diritto di esercizio dal 2024.

L’acquisto iniziale invece si perfezionerà entro la fine del 2019 ma l’accordo è già di per sé vincolante e quindi dato per fatto.

Prodotti messicani particolari

AnchoReyes è un liquore naturale dal gusto molto piccante, ottenuto dalla lavorazione di due diverse tipologie di peperoncini: ancho e poblano.

Peperoncini che vengono coltivati  nel terreno vulcanico nella zona di Puebla in Messico.

Puebla che ai calciofili ricorderà senz’altro qualcosa… del 1970!

Si noti che questo liquore funge spesso da  ingrediente di base per cocktail innovativi.

Se invece parliamo di Montelobos si noti che è un cosiddetto mezcal ossia un distillato alcolico che si estrae dalle piante di agave molto presenti in Messico.

Prodotti in voga negli USA: “facility entry” per Campari?

I due prodotti messicani hanno il cliente principale negli Stati Uniti che hanno rappresentato ben il 66.4% del fatturato nel 2018!

«Siamo molto soddisfatti di arricchire la nostra offerta con due brand super premium. Acquisiamo due gemme con un forte contenuto artigianale e continuiamo a rendere il nostro portafoglio più premium con particolare focus sul mercato chiave statunitense. Inoltre, continuiamo ad arricchire la nostra esposizione sul canale strategico dell’on-premise di fascia alta».

Questo il commento all’operazione dell’AD del gruppo Campari Bob Kunze-Concewitz.

Insomma Camparti è titolo di un’azienda vivace e piena di iniziative, da tenere senz’altro d’occhio in Borsa.

Approfondimento

Analisi sul titolo Campari

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.