Calda atmosfera di festa con il profumo inebriante dei biscotti di Natale senza glutine a soli 15 euro 

Nel giorno di S. Stefano siamo quasi al tutti al tappeto, dopo il primo round del  cenone della Vigilia e del pranzo di Natale. Se poi aggiungiamo il freddo e la pioggia di questi giorni e il fatto siamo tutti in zona rossa, allora dobbiamo proprio darci da fare in qualche modo. Magari pensiamo a qualcosa di buono, oltre che decisamente economico da poter preparare coinvolgendo anche i bambini.

Ecco allora come creare la calda atmosfera di festa con il profumo inebriante dei biscotti di Natale senza glutine a soli 15 euro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Passiamo a fare la spesa

Ingredienti (per circa 60/70 biscotti piccoli):

a) 750 gr di farina di riso; spesa prevista: 5 euro/kg, quindi circa 4 euro;

b) 375 gr di burro a temperatura ambiente; all’incirca 1,50 euro;

c) 300 gr di zucchero di canna integrale, quindi 1,50 euro circa di costo;

e) 3 uova fresche, per 1,00 euro di spesa;

e) 3 cucchiai di cacao amaro; in questo caso avremo 1,06 euro per 75 gr;

f) 1 cucchiaio abbondante di cannella;

g) un cucchiaio di miele;

g) 1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere; 1 pacco costa 1,30 euro circa;

h) 1 bacca di vaniglia;

i) la scorza di un’arancia grattugiata;

l) noce moscata q.b.;

m) un pizzico di sale.

Stimiamo in circa 6-7 euro forfettari la rimanente spesa per gli ingredienti che vanno dalla lettera f) alla lettera m).

Prepariamo i nostri biscotti di Natale

Setacciamo la farina e mescoliamola in una ciotola capiente con lo zucchero, il cacao, la cannella, il pizzico di sale. Aggiungiamo poi la scorza di un’arancia, la noce moscata e il pizzico di sale. Disponiamo il tutto a fontana su una spianatoia e piano piano aggiungiamo le uova e il burro, poi il miele e i semi di vaniglia. Impastiamo e compattiamo il tutto per creare la frolla. La avvolgeremo in pellicola alimentare e la faremo riposare per almeno un’ora nel frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, potremo stendere la frolla, disponendola su una spianatoia tra due fogli di carta forno, per facilitarci. Diamo forma ai biscotti scatenando la fantasia, possibilmente facilitandoci con delle formine a tema natalizio. Riponiamo i biscotti su una teglia foderata da carta forno e li inforniamo a 180°, per circa 8 minuti, non di più.

La decorazione

Terminata la cottura i nostri biscotti risulteranno ancora morbidi. Ma avremo già creato una calda atmosfera di festa con il profumo inebriante dei biscotti di Natale senza glutine a soli 15 euro. Lasciamoli un po’ di minuti per farli raffreddare e poterli lavorare.

A questo punto, infatti, inizia l’ultima e più avvincente fase, ossia quella della loro decorazione. Potremo preparare la ghiaccia reale con 200 gr di zucchero a velo, 40 gr di albumi, qualche goccia di limone e di colorante alimentare. Montiamo gli albumi a neve con qualche goccia di limone. Sempre tenendo azionata la frusta, inglobiamo lentamente lo zucchero a velo.

Possiamo aggiungere colorante alimentare in polvere o in gel, giusto due o tre gocce e non di più. Trasferiamo il tutto in una sac à poche e procediamo con la decorazione dei biscotti.

Ecco dunque come creare la calda atmosfera di festa con il profumo inebriante dei biscotti di Natale senza glutine a soli 15 euro. Infine, in quest’articolo illustriamo la ricetta di un altro classico dei biscotti: i brutti ma buoni.

Consigliati per te