Calcolare l’indice di miseria in Italia

Calcolare l’indice di miseria in Italia

L’emergenza sanitaria del coronavirus ha gettato in crisi il mondo intero. Confcommercio ha effettuato uno studio per calcolare l’indice di miseria in Italia. Per ottenere questo indice economico va presa in considerazione la formula di Arthur Okun. Questo indice economico si basa sulla somma del tasso di inflazione e del tasso di disoccupazione. Agli inizi di luglio sulle nostre pagine abbiamo scritto del misery index di maggio. A distanza di mesi Confcommercio ha rielaborato i dati rispetto al mese di luglio 2020. L’indice di miseria in Italia in questo periodo è di 24,1. Un dato sicuramente in chiaroscuro a causa degli effetti della pandemia e difficilmente nel breve termine la situazione ritornerà su posizioni di inizio anno.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Chi sta messo peggio

Le attività che operano nel turismo hanno una situazione difficile e al limite della sopravvivenza. Molti lavoratori sono in cassa integrazione oppure sostengono il proprio reddito tramite fondi di solidarietà. I lavoratori autonomi sono un’altra brutta pagina perché sta avvenendo una preoccupante riduzione della base produttiva.

Il ritorno alla normalità non è ancora avvenuto. Le persone occupate lavorano ancora a singhiozzo e il deficit di ore lavorate pro capite resta.  Il tasso di disoccupazione è al 9,7% ma se includiamo sottoccupati tra i disoccupati la situazione si fa ancora più critica con il dato che raggiunge 11,5%

Le ore autorizzate di Cig

Nel periodo di luglio sono state autorizzate 327 milioni di ore di Cig. Vanno sommate 155 milioni di ore riferite ad assegni erogati da fondi di solidarietà. Facendo un rapido calcolo circa 1,1 milione di unità lavorative hanno utilizzato le ore di Cig. Queste dinamiche hanno portato il tasso di disoccupazione esteso al 19%.

Il misery index di Barro

Robert Barro è nell’immaginario collettivo l’ideatore del misery index. Non è assolutamente così perché Barro ha inventato un proprio indice ma prendendo in esame altri due valori: il tasso ufficiale di sconto e il PIL.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.