Calcio quotato in Borsa: analisi

Oggi andiamo a valutare le società del calcio quotato in Borsa.

Cosa modifica il prezzo delle azioni di un club calcistico? Questa è una delle domande che ho ricevuto più frequentemente nell’ultimo anno. Dopo il boom della Juventus a seguito dell’acquisto di Cristiano Ronaldo, in Italia è scoppiata la moda. Credo però che in quest’ultimo periodo si stia facendo molta confusione per decidere quando e se comprare queste società.

Calcio quotato in Borsa: dal principio

Le due principali società quotate in Italia sono Roma e Juventus. A.S. Roma perde oltre il 70% dal primo giorno di quotazione, mentre la Juventus è in guadagno del 20% ca. Ad oggi queste azioni sono molto rischiose. Un goal può fare la differenza e cambiare le prospettive future delle società. Inoltre, non è facile trasformare le vittorie sul campo in successi finanziari. Ciò che è molto importante è il progetto nel lungo termine e non soltanto il mero patrimonio formato dalla rosa delle squadre. Nel breve periodo queste società possono avere dei picchi a seguito di importanti successi, soprattutto se inaspettati. Mentre nel lungo periodo quello che conta sono le fondamenta di queste società.

Juventus Football Club SpA

Anche se le quotazioni sono in impennata dal 2017, la parte finanziaria è in crisi. Dopo l’acquisto di Ronaldo il debito è schizzato alle stelle. A giugno del 2018 il debito ammontava a 310 milioni, in appena sei mesi ha raggiunto i 384 milioni. Come è stato anche dichiarato, la Juventus farà fatica a ripagare questi debiti. A seguito anche del “Ronaldo bond”si prospetta che il debito raggiungerà quota 500 milioni. Ciò che sostiene il prezzo di questa società sono i risultati sul campo. Qualora questi vengano a mancare la società andrà incontro a numerosi problemi.

AS Roma SpA

Quello che succede a questa società è l’opposto rispetto alla Juventus. Dall’arrivo del nuovo proprietario americano James Pallotta, la squadra non ha ottenuto risultati ma una grande plusvalenza. Dal 2012 ad oggi l’AS Roma ha incassato 436,3 milioni di plusvalenze. Il titolo comunque non ha avuto incrementi negli ultimi anni. Questo perché gli investitori non hanno fiducia nel progetto che il Presidente sta costruendo.  Sicuramente si potrebbe avere un’impennata con la costruzione dello stadio di proprietà. Questa idea è nell’aria da molto tempo ma numerosi problemi hanno colpito il progetto. Potrebbe diventare un ottimo investimento qualora ci saranno maggiori sicurezze riguardo il nuovo stadio.

Approfondimento

Raccomandazioni e Schede tecniche del titolo A.S. Roma

Raccomandazioni e Schede tecniche del titolo Juventus

Calcio quotato in Borsa: analisi ultima modifica: 2019-07-08T10:26:20+02:00 da Federico Angelini
Investing Roma
Investing Roma

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.