Buonissimi vini, liquori, formaggi e pesci da abbinare a castagne e caldarroste

castagne

Le castagne sono le regine assolute della stagione autunnale, quando i primi freddi iniziano a farsi sentire. Rinchiudersi in casa con amici e parenti a sgranocchiare caldarroste cotte al fuoco o in padella è una bellissima esperienza. Per non parlare di quanto sia bello e coinvolgente fare camminate e giri sgranocchiando delle caldarroste appena comprate da una bancarella.

Esistono diversi modi di cucinare le castagne, e ognuno di questi regala loro un tocco diverso di croccantezza o morbidezza. Ciò che, però, accomuna tutte le ricette è l’inconfondibile sapore dolce e pieno di questi frutti autunnali, e il loro profumo riconoscibile tra mille.

Per assaporare al meglio le nostre tanto amate castagne, dovremmo lasciarci andare ad alcuni abbinamenti davvero perfetti. Nelle prossime righe, infatti, scopriremo quali bevande alcoliche, formaggi e tipi di pesce abbinare alle castagne, per valorizzare il loro sapore.

Alla fine, otterremo un mix di sapori audace ma davvero unico, che non abbandoneremo mai più.

Buonissimi vini, liquori, formaggi e pesci ottimi coi marroni, per un fine pasto eccezionale

Abbinare un vino ad un alimento non è cosa semplice e scontata. A maggior ragione quando l’alimento in questione ha un sapore così deciso, come quello della castagna.

Questo frutto ha una consistenza densa e pastosa, che arriva decisa in bocca. Il suo sapore è tendenzialmente dolce, con note di terra molto sviluppate, che lo rendono ideale da abbinare a carni o verdure.

Si possono fare tantissime ricette a base di castagne, ma sono buonissime anche se gustate da sole. Essendo le castagne molto pastose, l’ideale sarà abbinarle a vini rossi, frizzanti, dolci e con profumi fruttati, come il Sangue di Giuda.

Altrimenti potremo anche abbinarle ad un Chianti, dal sapore armonico e leggermente tannico, o ad un Primitivo, vino caldo e corposo.

Con le castagne, però, starà benissimo anche un buon Barbera, vino rosso dalle note fruttate, speziate e altamente profumate. Senza dimenticare anche l’Aglianico e il Dolcetto, entrambi vini corposi e armonici.

Sarà bellissimo sorseggiare ognuno di questi vini assaporando o sgranocchiando delle castagne morbide all’interno e croccanti fuori. Il tutto, poi, sarà ancora più magico se fatto davanti ad un camino acceso, sul divano o in compagnia delle persone a noi più care.

Quale liquore abbinare alle castagne

Oltre ai vini di cui sopra, potremo valorizzare il sapore delle castagne anche con uno splendido liquore dolce. Si tratta del Baileys, liquore fatto con whisky irlandese, famosissimo in tutto il Mondo.

Esistono tante varianti di questo liquore, che variano per sapore e profumo. In commercio è possibile trovare il Baileys ai gusti cioccolato, caramello, apple pie, mandorla, caffè e tanti altri.

Solitamente si è abituati a gustare questa bevanda a piccoli sorsi, magari per concludere una cena in bellezza. Per questo rimarremo assolutamente sorpresi quando assaggeremo per la prima volta il nostro Baileys con delle buone castagne.

Abbinamenti salati tra castagne e formaggio o pesce

Gli abbinamenti con le castagne non riguardano solo bevande, ma anche alimenti appetitosi della nostra tavola. Per esaltare il sapore morbido delle castagne, potremo affiancare a queste dei buonissimi formaggi cremosi, come il mascarpone, il tomino o simili.

La caratteristica fondamentale, insomma, è che il formaggio sia a pasta morbida e cremosa.

Altrimenti potremo accostare le castagne anche a del pesce fresco, preferibilmente crudo. I gamberi rossi e viola, ad esempio, si scioglieranno in bocca, e si sposeranno meravigliosamente alle nostre castagne.

Se, invece, non dovessimo amare il pesce crudo, potremmo aggiungere le castagne sbriciolate sul pesce da cuocere in forno. Spigola, branzino, merluzzo e orata, ad esempio, saranno la base morbida perfetta per accompagnare la croccantezza delle nostre amate castagne. Infatti, gli accostamenti con questi buonissimi vini, liquori, formaggi e pesci, ci lasceranno assolutamente senza parole.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te