Btp, spread e Governo italiano: dove si va?

Btp, spread e Governo italiano: dove si va?

Nonostante le reciproche accuse dialettiche, tutto risolto tra 5 stelle e lega?

Governo destinato a durare ancora per diversi anni?

Sicuramente in questi ultimi giorni si è raggiunta una punta particolarmente accentuata nella dialettica tra partners di Governo.

Ma i conflitti non sono stati solo di questo tipo.

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

Ad esempio Di Maio ha polemizzato anche con il ministro Tria, che ha dichiarato non sussistere le coperture per il decreto sulla famiglia, voluto dal vicepremier pentastellato.

Per rispondere alla domanda iniziale, che significa soprattutto: se il Governo non cade ora, allora quando cadrà?  Occorre rilevare che i contrasti principali sono di tipo economico.

Se ora potrebbero venire superate le difficoltà relative ad alcuni contenuti, come le questioni di legittimità costituzionale del decreto sicurezza, sicuramente il prossimo banco di prova, su

cui si confrontano già ora impostazioni, idee diverse, sarà la prossima finanziaria.

Ed in questo caso, non basta mettere al lavoro tecnici di partito o delle istituzioni, per trovare la giusta quadra.

In caso di ipotesi di incostituzionalità, basta modificare le norme.

Nel caso della finanziaria occorre invece trovare le dovute coperture, e qui le cose rischiano di arenarsi contro scogli non facili da superare e su cui si confrontano opinioni anche molto diverse.

Per un verso Salvini non intende retrocedere dalla propria idea di estensione generalizzata della Flat Tax, mentre sull’altro versante Di Maio intende limitarla al ceto medio.

In mezzo, i conti pubblici e le prospettive di ulteriore sforamento.

Btp, spread e Governo italiano: dove si va?

Intanto, a prescindere da crisi o non crisi, da dimissioni o meno, sono state confermate le proiezioni su Btp e spread a favore di un rischio Italia visto ancora in misura contenuta dai mercati.

Lo spread tra Btp e Bund, come evidenziato nel grafico seguente, e proiettato dal metodo Magic box, ha prima centrato un target spazio temporale e poi invertito al ribasso.

Ecco il relativo grafico:

Notiamo che lo spread è prontamente ribassato, dopo aver toccato il target spazio temporale all’incrocio tra la retta orizzontale e la trend line rialzista, ed ora si trova su una ex area di resistenza, che funge da supporto.

Btp, spread e governo italiano: dove si va?

Ma anche il trend del Btp future è rimasto rialzista, proseguendo in direzione dei target proiettati, come da grafico seguente:

Le quotazioni si sono infatti mantenuta sopra la parte superiore del canale rialzista tracciato da Magic Box.

Le frecce nere indicano i prossimi setup temporali, in corrispondenza del target a 133,83.

Dal canto suo, la curva dei rendimenti italiana non ha espresso tensioni sulla tenuta dei conti pubblici, a differenza di curve, come ad esempio quella greca e quella tedesca.

Btp, spread e Governo italiano: Conclusioni

Btp future in rialzo, spread in diminuzione, dopo aver centrato il proprio target, e curva dei rendimenti esprimono una situazione di tranquillità sui mercati, come proiettato da Magic Box

PLT in precedenti analisi.

Nonostante crisi, potenziali o effettive, e conflittualità politiche ed elettorali.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.