Brutte notizie per chi ha sempre usato la lavatrice in questo modo facendola durare meno del previsto

Meno male che ci sono spesso periodi di offerte commerciali come il Black Friday. Sì, perché ci siamo accorti tutti che gli elettrodomestici non durano più come una volta. In casa delle nostre nonne esistono ancora delle lavatrici che sono vecchie quasi quanto noi. Negli anni del boom economico, infatti l’Italia sfornava elettrodomestici e componentistica di altissima qualità. Oggi, purtroppo, con la globalizzazione dei mercati, i prezzi saranno anche più competitivi, ma spesso i prodotti durano meno. E in modo particolare ci sono due elettrodomestici di cui non possiamo fare proprio a meno e che quando ci lasciano è una vera e propria tragedia. Ci riferiamo alla lavastoviglie e alla lavatrice. Se non le abbiamo manutenute correttamente negli anni, potremmo avere veramente speso vanamente i nostri soldi. Brutte notizie per chi ha sempre usato la lavatrice in questo modo facendola durare meno del previsto.

Cos’è che può rompere la lavatrice

Parlando un giorno con un esperto del settore, ci disse una cosa davvero importante. “Attenzione che la differenza nella durata dell’elettrodomestico non la fa la macchina, ma la manutenzione”. Soprattutto con i consigli importanti che ci possono dare venditori e installatori. Non dimentichiamo infatti che la manutenzione periodica della nostra lavatrice diventa fondamentale non solo per la durata, ma anche per la qualità del ciclo. Usandola tutti i giorni e magari più volte al giorno, è soggetta a usura costante. Magari aggravata anche dalla presenza massiccia del calcare nell’acqua.

Brutte notizie per chi ha sempre usato la lavatrice in questo modo facendola durare meno del previsto

Quando cominciano i problemi tecnici di una lavatrice, i preventivi di manutenzione potrebbero eguagliare i costi di un prodotto nuovo. Per arrivare a questa situazione in tempi più lunghi possibili, dobbiamo ricordarci di utilizzare dei prodotti anticalcare. Se non lo abbiamo mai fatto, i depositi di calcare potrebbero essersi impadroniti della nostra lavatrice, causandone la corrosione. Se non abbiamo mai usato anche un semplicissimo cucchiaio di aceto bianco durante i lavaggi, abbiamo perso un alleato della nostra lavatrice.

L’importanza del ciclo igienizzante

Siamo soliti fare un ciclo igienizzante soprattutto per la lavastoviglie. Ma anche la nostra lavatrice ne ha assolutamente bisogno. La cosa più semplice che possiamo fare è: fare un ciclo a vuoto a 90 ° con un paio di bicchieri di aceto bianco da inserire nella vaschetta.

Come cambia la nostra casa se c’è l’aceto bianco a fare da colf, è il suggerimento per i nostri Lettori, parlando di aceto.

Se vogliamo utilizzare invece un prodotto ancora più intenso, potremmo usare l’acido citrico, 100 grammi circa per ogni lavaggio di igienizzazione.

Approfondimento

Svelato il segreto per preparare una cena deliziosa con gli amici spendendo poco più di 10 euro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te