Broccoli e porri per preparare in meno di 30 minuti 2 veloci condimenti per spaghetti, facili anche per chi non sa cucinare

Ci sono volte in cui abbiamo a disposizione poco tempo per cucinare, ma non vogliamo rinunciare a portare in tavola qualcosa di sfizioso e appetitoso. In questi casi, un primo piatto rappresenta la soluzione ideale. Infatti, dobbiamo attendere qualche minuto che la pasta arrivi a cottura e, nel frattempo, preparare un delizioso condimento. A ogni modo, potremmo rischiare di essere ripetitivi realizzando sempre le stesse ricette. Tuttavia, con gli ingredienti di stagione potremmo preparare primi piatti gustosi e veloci, anche se non siamo bravi a cucinare. Infatti, potremmo usare broccoli e porri per preparare in pochi minuti 2 rapidi condimenti per i primi piatti.

Cottura rapida

Solitamente, gli spaghetti, rispetto all’assortimento di pasta secca, si caratterizzano per un tempo di cottura minore. La cottura al dente potrebbe aggirarsi a seconda delle marche sugli 8 minuti circa, rispetto ad esempio ai 12 minuti minimi della pasta corta. Pertanto, andremo a presentare 2 veloci ricette da poter cucinare con gli spaghetti.

Andiamo, dunque, a vedere gli ingredienti e la preparazione della prima ricetta per 4 persone:

  • 320 g di spaghetti;
  • 200 g di tonno in scatola;
  • 180 g di fagioli in scatola;
  • 200 g di cime di broccolo;
  • ½ limone;
  • uno spicchio d’aglio;
  • olio extravergine d’oliva, sale q.b.

Procedimento

Portiamo a bollore una pentola per gli spaghetti. Nel frattempo, laviamo e sgoccioliamo le cime di broccolo, scoliamo il tonno e lo mettiamo in una ciotola. Sgoccioliamo, sciacquiamo e uniamo al tonno i fagioli, mescolando gli ingredienti. Sbollentiamo le cime per qualche minuto nella pentola a bollore e le scoliamo con un mestolo forato.

Lasciamo che l’acqua riprenda bollore, saliamo e buttiamo gli spaghetti, cuocendoli al dente e scolandoli 2 minuti prima rispetto a quanto scritto sulla confezione. In una padella con un cucchiaio d’olio lasciamo insaporire l’aglio per qualche minuto, aggiungiamo poi i fagioli e il tonno. Scoliamo gli spaghetti e li trasferiamo nella padella con il condimento, aggiungiamo il succo di limone filtrato, le cime e amalgamiamo gli ingredienti. Facciamo insaporire il tutto per un paio di minuti a fuoco dolce, aggiungendo, se necessario, un mestolo d’acqua di cottura.

Broccoli e porri per preparare in meno di 30 minuti 2 veloci condimenti per spaghetti, facili anche per chi non sa cucinare

Vediamo gli ingredienti e la preparazione della seconda ricetta:

  • 320 g di spaghetti;
  • 1 porro;
  • 100 g di cavolo cappuccio;
  • 200 g di caprino;
  • 60 g di noci sgusciate;
  • olio extravergine d’oliva, sale q.b.

Portiamo a bollore una pentola colma d’acqua salata. Nel frattempo, puliamo e affettiamo il porro, e laviamo le foglie di cavolo. In una padella versiamo un filo d’olio e lasciamo appassire il porro per 1 minuto, aggiungiamo le foglie di cavolo ridotte a brandelli. Cuociamo le verdure con il coperchio a fuoco dolce per circa 3 minuti.

Buttiamo la pasta e la cuociamo per il tempo indicato sulla confezione. Intanto grattugiamo il caprino e tritiamo le noci. Scoliamo gli spaghetti e li trasferiamo nella padella con il condimento, amalgamando 2/3 di caprino con 3 cucchiai d’acqua di cottura. Mescoliamo, lasciando insaporire per 2 minuti, infine cospargiamo gli spaghetti con le noci, il caprino grattugiato rimasto e serviamo in tavola.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te