In quale direzione vanno i mercati azionari?
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

BREXIT: negoziati ancora in alto mare. Ed ora?

BREXIT: cosa attendere da ora in poi?

Tra il 23 e 26 maggio 2019  tutti i cittadini degli Stati membri dell’Unione europea saranno chiamati a votare i propri rappresentanti nel Parlamento europeo.

In teoria il voto avrebbe dovuto essere il primo la partecipazione degli elettori del Regno Unito.

Le varie bocciature ricevute in parlamento da Theresa Mayhanno fatto sì che l’accordo di uscita dall’UE sia in stallo.

La scadenza è infatti slittata a ottobre 2019.

L’Europa dunque ha predisposto le votazioni per la sua nona legislatura coinvolgendo anche i cittadini inglesi che saranno chiamati a votare alle prossime elezioni europee, più precisamente il 23 maggio.

L’ascesa del BREXIT Party

Intento alla faccia di chi sostiene che gli inglesi non vogliano la BREXIT il partito del redivivo Nigel Farage il cosiddetto Brexit party ha superato nei sondaggi sia laburisti che conservatori.

A prescindere dall’esito del voto che sarà condizionato anche dall’alto astensionismo previsto registriamo che per la prima volta il monopolio alternato tra “tories” e “labour” sarà messo in discussione!

Infatti, il partito che sta ottenendo i risultati migliori è proprio quello di Nigel Farage: “Gli ultimi sondaggi danno il Brexit Party al 34%, mentre Labour e conservatori arrivano insieme solo al 33%.”

BREXIT: negoziati ancora in alto mare. Ed ora? ultima modifica: 2019-05-20T12:15:21+02:00 da Gianluca Braguzzi

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.