Brembo è su una pericolosa china. Le attese se si dovessero rompere i freni

Il 31 Luglio ci siamo occupati del titolo Brembo con un articolo dal titolo La redditività di Brembo non ha eguali al mondo. Cosa attendersi per i prossimi mesi? dove scrivevamo

Da Maggio 2017 il titolo mostra una debolezza che lo ha portato a perdere circa il 20% dai massimi. Inoltre l’importantissimo supporto in area 13.5€ è stato rotto al ribasso la qual cosa potrebbe preludere a un prosieguo del ribasso fino in area 11.67/11.75€. Questo livello rappresenta il vero e proprio spartiacque tra una ripresa delle quotazioni e l’abisso. La sua rottura, infatti, preluderebbe a una continuazione del ribasso fino in area 9€.

Chiaramente un pronto recupero di area 13.5€ favorirebbe la ripartenza delle quotazioni verso il II° obiettivo naturale in area 18.1€.

Il recupero di area 13.5€ non è stato recuperato, anzi le quotazioni hanno proseguito al ribasso. A questo punto nulla osta al proseguimento del ribasso fino in area 11.75€ dove si trova il livello critico per la tendenza di medio. Da notare che sono possibili estensioni ribassiste fino in area 11.26€. Tuttavia la rottura di questo livello rappresenterebbe una prova solidissima dell’inversione di tendenza di lungo periodo per il titolo.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te