C'è un'alternativa migliore! Scopri di più >>

BPM affonda in borsa, ma il ribasso non è ancora finito!

Banco BPM   scende del 6,81% a 2,3330 dopo che venerdì a mercati chiusi erano stati diffusi i dati di bilancio.

I dati del primo semestre 2018 hanno visto un utile triplicato, arrivando a 353 milioni rispetto ai precedenti 94 milioni di euro e i proventi operativi sono cresciuti del 6,1% arrivando a 2,447 miliardi di euro. Il Cet1 è cresciuto al 12,9% (precedentemente era al 12,4%).

Nel frattempo, Banco Bpm resta penalizzata a Piazza Affari dall’impatto negativo dell’allargamento dello spread sul Cet1 di 84 punti base nel secondo trimestre, spiegano alcuni trader, notizia comunicata dallo stesso Castagna nel corso della call sui risultati svoltasi venerdì.

Quali sono i valori da monitorare?

Tendenza plurisettimanale
1 3,06

2 2,80

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area 2,80 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Finchè la tendenza rimarrà ribassista, l’obiettivo  a 3/6 mesi è posto in area 2,06 e poi verso 1,75 ca.

Come al solito si procederà per step.

BPM affonda in borsa, ma il ribasso non è ancora finito! ultima modifica: 2018-08-06T15:07:23+00:00 da redazione

XTB Trading

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.