Borse europee: verso un’apertura poco mossa

a cura della dott.ssa Giovanna Maria Cristina Sambataro 

Le borse europee si avviano ad una apertura poco mossa dopo le feste natalizie.

La banca Monte Paschi di Siena comunica un aumento della propria ricapitalizzazione pari 8,8 miliardi di euro e, nel frattempo, il titolo continua a essere sospeso.

L’Asia nel contempo ha chiuso appena sopra la parità, infatti l’indice Nikkei guadagna lo 0,03%. Solo la borsa cinese chiude con un -0,27%.

La coppia EUR/USD rimane stabile durante la sessione asiatica, infatti è scambiata a 1,0450. Lo yen, invece, perde terreno e si porta a quota 117,34 contro il biglietto verde.

Le commodities, al contrario, acquistano terreno durante la sessione asiatica: l’oro viene scambiato a 1.140,40$ all’oncia, l’argento a 15,98$ all’oncia e il petrolio sopra i 53$ al barile.

Sul calendario economico è previsto solo un appuntamento: alle ore 16:00 verrà pubblicato il rapporto sulla fiducia dei consumatori. Secondo gli analisti il dato sarà maggiore rispetto al precedente.

Nuovi apprezzamenti per il dollaro in vista?

Consigliati per te