Borgo incontaminato con mare cristallino a un soffio dall’Italia per una vacanza economica

In Italia ci sono così tante spiagge e borghi incantati che non basterebbe una vita per conoscerli tutti. Da Nord a Sud, anche a pochi chilometri da casa, non ci stupiamo di scoprire l’esistenza di un angolo di paradiso che non conoscevamo ogni volta che cambiamo strada. Certo, l’Italia offre davvero tanto, ma non è un buon motivo per non uscire mai dal nostro Paese. C’è un Mondo da scoprire fuori dai nostri confini e per le vacanze estive ci sono tante ottime soluzioni. Infatti, esiste un borgo incontaminato con mare cristallino a un soffio dai nostri confini che dovremmo assolutamente conoscere.

Bescanuova

Parliamo di Bescanuova, ridente borgo di poco più di 1.500 anime che si trova sull’isola di veglia. Siamo in Croazia, nella regione litoraneo-montana e più in particolare sull’isola di Veglia. Si tratta di un borgo che ci può ricordare completamente le vie e le piazze di casa nostra. Infatti, l’isola di Veglia ha una storia legatissima a quella dell’Italia. Territorio romanizzato in epoca repubblicana, Veglia ha passato quasi tutta la storia moderna e contemporanea sotto il dominio della Serenissima. Venezia nell’Adriatico ha lasciato una grande eredità come tantissime città e borghi di incontaminata bellezza.  La zona però è davvero interessante sul piano culturale perché, oltre al grandissimo lascito veneziano, troviamo alcune commistioni di origine slava come la lapide di Bescanuova. Questa interessante lapide la possiamo trovare all’interno della Chiesa di Santa Lucia.

Borgo incontaminato con mare cristallino a un soffio dall’Italia per una vacanza economica

Il borgo è circondato da spiagge di pietre da una parte e sabbia dall’altra, che offrono tutte alla vista del visitatore un mare che tende all’azzurro e al verde. Oltre alle spiagge, però, Bescanuova offre anche al turista dei monumenti molto interessanti. Infatti, chi ama la cultura deve visitare la Chiesa di San Giovanni Battista, che è un tipico esempio dell’arte adriatica romanica dell’XI secolo. Anche la Chiesa della Madonna del Monte è interessante e si raggiunge percorrendo ben 237 gradini.

Per quanto riguarda invece l’aspetto enogastronomico, Bescanuova offre al visitatore una vasta gamma di opzioni. Certo, i prezzi seguono la stagionalità del turismo e dunque in estate tendono ad essere un po’ più cari della media. Possiamo dunque organizzare le nostre vacanze e partire un po’ prima per evitare di pagare di più. Ad ogni modo, con quindici euro si può già trovare una cena a base di pesce che è il piatto tipico della zona. Orate e calamari alla piastra sono proprio la cena ideale per godersi al meglio questo borgo.

Approfondimento

Il borgo dal mare cristallino dove i ricchi vanno in vacanza ha una baia davvero spettacolare e imperdibile

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te