Bonus Pos 2020: cos’è e come ottenerlo

Negli ultimi anni diversi i Governi che si sono succeduti hanno cercato di limitare l’uso del contante. Dal giorno 1 luglio entreranno in vigore proprio delle misure in merito.

 Il Pos è lo strumento che consente di accettare pagamenti con carte di credito e di debito attraverso chip e banda magnetica.

Il fine della misura previsto dal Decreto Rilancio è incentivare l’utilizzo della moneta elettronica e ridurre  l’uso dei contanti. Vediamo cos’è e come è possibile ottenerlo.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Bonus Pos 2020: cos’è e come ottenerlo

E’  un credito d’imposta per le commissioni addebitate dalle Banche e dagli operatori finanziari, in relazione ai pagamenti con moneta elettronica.

La misura si applica ai professionisti che nell’anno precedente abbiano realizzato ricavi o compensi fino a 400 mila euro.

Non è importante il regime di contabilità adottato.

Non conta neppure la tipologia giuridica scelta per l’esercizio dell’attività, siano essi quindi singoli o associati.

Quando partirà?

Da mercoledì 1° Luglio 2020 dunque, i costi sostenuti sulle transazioni tracciabili, si trasformano in un bonus fiscale pari al 30% di quanto addebitato per spese bancarie.

Questo credito d’imposta sarà utilizzabile, esclusivamente in compensazione, a partire dal mese successivo a quello di sostenimento delle spese.

Il credito dovrà essere indicato nella dichiarazione dei redditi del periodo di maturazione e nelle dichiarazioni successive per gli importi residui non ancora utilizzati in compensazione.

Si precisa che questo credito non concorre alla formazione del reddito ai fini delle imposte sui redditi e dell’Irap.

Bonus Pos 2020: cos’è e come ottenerlo

Per ottenere il Bonus sarà necessario inviare una comunicazione, utilizzando il software sul sito https://www.agenziaentrate.gov.it/ .

Andranno indicati sia il numero delle operazioni effettuate nel periodo di riferimento sia gli importi delle commissioni e dei costi fissi periodici addebitati da coloro che mettono a disposizione il Pos.

La comunicazione dovrà essere effettuata entro il giorno 20 del mese successivo.

Il credito, maturato con cadenza mensile, potrà essere utilizzato a decorrere dal mese successivo.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.