Bollire i limoni e unirli all’aceto di mele per un detersivo universale eccezionale

Avete presente quando ci sono quelle giornate storte in cui la casa sembra veramente il set ideale di una pubblicità per detergenti e detersivi? Una macchia di unto qui, il pavimento sporco di là, tracce di sugo da una parte, impronte dall’altra. Se siamo i preposti alle pulizie di casa vorremmo strofinare la lampada e chiedere aiuto al genio. Ma se siamo la causa di cotanti disagi, sarebbe meglio fare fagotto e cambiare dimora. Prima di arrivare al divorzio, la nostra Redazione vi consiglia un detergente ecologico in grado di venire incontro alle esigenze domestiche, senza girare con mille prodotti. Bollire i limoni e unirli all’aceto per un detersivo universale eccezionale, sano ed economico.

Come prepararlo

Bollire i limoni e unirli all’aceto di mele per un detersivo universale eccezionale. Come? Ecco la risposta. Prendete un pentolino con dell’acqua e fate bollire. Calateci dentro dei limoni e cuoceteli fino a farli diventare morbidi. Di solito ci impiegano dai 20 ai 35 minuti. Quindi affettateli, frullateli e filtrateli. Prendete un’altra pentola capiente, questa volta. Mettete circa 1 litro di acqua, 250 grammi di sale e 200 di aceto di mele. Unite il succo di limone e fate bollire il tutto. Quindi, una volta raffreddato, frullate nuovamente il nostro eco detersivo e inseritelo in una bottiglia o un flacone pronti all’uso.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ne nascerà un detersivo in grado non solo di smacchiare e disinfettare, ma anche di eliminare i classici odori delle pentole, dopo le cotture di uova, carne e pesce. Adesso sapete come bollire i limoni e unirli all’aceto di mele per un detersivo universale eccezionale. Lo potrete infatti usare anche sulle piastrelle, sui pavimenti, a patto che non siano particolarmente delicati, sui terrazzi e sui balconi.

Se avete il parquet

Nel caso in cui però in casa aveste un bel parquet, non utilizzate questo mix, ma approfittate di un’altra soluzione dei nostri Esperti. Ci serviremo di:

a) olio di lino;

b) aceto bianco;

c) cera naturale;

d) cera d’api.

Il parquet è un vero e proprio complemento d’arredo, non un semplice pavimento. Bellissimo, elegante, ma bisognoso del doppio delle cure di un pavimento tradizionale. Va pulito, disinfettato, ma anche curato e lucidato. Basterà semplicemente prendere gli ingredienti in parti uguali, metterli in un pentolino e farli cuocere per qualche minuto. Appena tiepidi, prendiamo un panno di tessuto pulito e, con lo spazzolone puliamo e lucidiamo il nostro in maniera naturale ed ecologica.

Approfondimento

Se sei abituato a usare gli auricolari del telefono allora devi sapere queste cose

Consigliati per te